Torino festeggia il boom di turisti, ma c'è un'ombra. Confesercenti: "Strozzati da bollette triplicate"

TorinOggi.it INTERNO

In città sono molto richiesti Museo Egizio, Palazzo Reale, Musei Reali

È un agosto da record per il turismo quello che sta vivendo Torino: basta aggirarsi per le strade del centro e subito si notano gruppi di visitatori, soprattutto stranieri, alla scoperta della prima capitale d'Italia.

Oltre il 70% dei turisti ha prenotato per tre o più notti.

E che oggi viene ribadito in maniera ancora più estesa da Confesercenti Torino. (TorinOggi.it)

La notizia riportata su altre testate

Il ritorno dei turisti stranieri in Italia è trainato, per l'Europa, dai vacanzieri di Germania, Francia e Regno Unito. «La ripresa va vista rispetto al 2019 e, secondo me, alla fine di quest'anno non raggiungeremo i dati pre pandemia» (ilGiornale.it)

Anzi, da tutto esaurito. A prevedere questo andamento è una indagine condotta da CNA Turismo e Commercio tra i propri associati di tutta Italia focalizzata sul periodo tra il 12 e il 21 agosto, il clou della pausa estiva. (La Sicilia)

Un tasso di occupazione superiore a quello registrato nel 2019 (86%). Ad essere prese d'assalto soprattutto le riviere, in particolare quelle di Ponente e Levante liguri e Costiera Amalfitana (al 98% di tasso di occupazione) (La Sicilia)

«Dopo due anni di pandemia i numeri per il Ferragosto si prospettano incoraggianti e ci fanno intravedere i livelli del 2019», a sottolinearlo è la presidente di Federturismo Confindustria, Marina Lalli. (quotidianodipuglia.it)

Napoli, infatti, è la meta preferita da molti non solo per le sue infinite attrazioni turistiche ma anche perché è una meta di mare che offre ai visitatori una moltitudine di opzioni per il relax estivo. (Napoli.zon)

Oltre 40mila pernottamenti, negli alberghi in citta’, nel corso del week end di Ferragosto. “Bisogna lavorare molto sulla promozione del territorio – sostiene il presidente di Federalberghi Napoli, Salvatore Naldi – Chi dice che Napoli si vende da sola sbaglia. (Cronache della Campania)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr