Non fa entrare parenti di un paziente covid, dottoressa aggredita

Non fa entrare parenti di un paziente covid, dottoressa aggredita
Grandangolo Agrigento SALUTE

Quattro persone sono state identificate dalla polizia.

La dottoressa si e’ fatta medicare al pronto soccorso ha presentato denuncia e oggi e’ tornata a lavoro.

Secondo le testimonianze il medico e’ stato preso a calci e pugni e le percosse sono continuate mentre era a terra.

Una dottoressa del Policlinico messinese e’ stata aggredita ieri sera dai familiari di un paziente col covid cui aveva spiegato che era impossibile entrare nel reparto considerate le norme anticontagio. (Grandangolo Agrigento)

Ne parlano anche altre testate

Una dottoressa del reparto di Medicina d'Urgenza tirata dai capelli e spintonata a terra e sanitari del Pronto soccorso insultati dai familiari di una donna affetta da coronavirus in condizioni critiche. (MessinaToday)

L'allarme del direttore della Medicina d'Urgenza del Policlinico, Antonio Versace. Inutili i tentativi di spiegare che le norme anti contagio non permettono ai visitatori l’accesso alle corsie ospedaliere. (Tempo Stretto)

“L’Università di Messina, nella persona del suo Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, esprime tutta la propria solidarietà alla collega dell’unità di Medicina d’Urgenza e ai colleghi del Pronto Soccorso aggrediti in maniera fisica e verbale al Policlinico di Messina“. (CorriereUniv.it)

Messina, dottoressa del Policlinico picchiata dai parenti di un paziente covid

L’Università di Messina, nella persona del suo Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, esprime tutta la propria solidarietà alla collega dell’unità di Medicina d’Urgenza e ai colleghi del Pronto Soccorso aggrediti in maniera fisica e verbale al Policlinico di Messina. (https://vocedipopolo.it)

Nel parapiglia coinvolti anche infermieri e personale del Policlinico che hanno fatto di tutto per difendere il medico dall’aggressione. Ad aggredire la dottoressa un gruppo di parenti che hanno strattonato e gettato a terra la sanitaria. (https://vocedipopolo.it)

Gravissimo episodio ieri sera al Policlinico dove una giovane dottoressa è stata picchiata dai parenti di un paziente ricoverato per covid. Il gruppetto, composto da quattro persone comprese alcune donne, pretendeva di visitare il congiunto. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr