Il delitto di Daphne Caruana Galizia, uno dei tre accusati si dichiara colpevole: condannato a 15 anni

Il delitto di Daphne Caruana Galizia, uno dei tre accusati si dichiara colpevole: condannato a 15 anni
Corriere della Sera ESTERI

Per la prima volta dall’inizio del processo, in tribunale si è dissociato dai complici e ha ammesso le sue responsabilità.

Le sue dichiarazioni in aula hanno anche permesso l’arresto di tre persone sospettate di aver fornito la bomba che ha ucciso la giornalista.

Un primo frutto della collaborazione di Muscat con le autorità sarebbe l’arresto avvenuto oggi di tre uomini sospettati di avere fornito l’ordigno utilizzato per assassinare Caruana Galizia. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’avvocato Marc Sant ha detto alla CNN: “C’è stato un patteggiamento … l’accordo è per 15 anni in prigione”. Sant ha notato che non rappresentava gli altri due sospetti accusati di omicidio, i fratelli Alfred e George Degiorgio, ma ha detto alla CNN che hanno continuato a dichiararsi non colpevoli (Pianeta Strega)

Prima di emettere la sentenza, la .Nella deflagrazione rimasero28 persone, 19 italiani di cui 2 civili, e 9 iracheni. Non proprio, (Zazoom Blog)

Muscat, che è stato condannato a 15 anni di carcere, era imputato per essere tra gli esecutori materiali dell’attentato, costato la vita alla giornalista. In una parola, la rottura di una strategia processuale che stava portando avanti insieme con gli altri due sospettati dell’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, uccisa a Malta nell’ottobre 2017. (L'HuffPost)

Omicidio Daphne Caruana Galizia: uno dei tre imputati si dichiara colpevole, condannato a 15 anni

Sono ancora molti i lati oscuri della vicenda dell'assassinio di Daphne Caruana Galizia, la giornalista investigativa maltese uccisa con un'autobomba nel 2017. A fine 2019 era stato arrestato l'imprenditore Yorgen Fenech, sospettato di essere il mandante dell'omicidio e per il quale le udienze non sono ancora iniziate. (Euronews Italiano)

Leggi su firenzepost (Di martedì 23 febbraio 2021) L'uomo, cha ha cominciato a collaborare con la giustizia nella primavera 2019, ha confermato la dichiarazione di colpevolezza L'articolo proviene da Firenze Post. (Zazoom Blog)

Muscat, 55 anni, tre anni fa era scampato a un attentato quando, seduto nella sua auto, era stato colpito più volte a bruciapelo anche alla testa. A tre anni dall'attentato, la morte della giornalista maltese anti corruzione Daphne Caruana Galizia ha un primo colpevole. (Euronews Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr