Tokyo2020, la Guinea ci ha ripensato: "Andiamo ai Giochi"

la Repubblica SPORT

La Guinea torna sulla sua decisione di non partecipare ai Giochi Olimpici di Tokyo a causa del Covid.

Sono bastate poche ore per cambiare idea.

"Il governo, dopo aver ottenuto garanzie da parte delle autorità sanitarie, da' il via libera per la partecipazione dei nostri atleti alle Olimpiadi di Tokyo", annuncia in un comunicato il ministro dello sport del Paese africano, Sanoussy Bantama Sow.

La Guinea avrà comunque una piccola delegazione composta in tutto da cinque atleti

(la Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

La situazione è seria ma da quando è emerso il problema abbiamo fatto del nostro meglio per fermare il contagio - ha spiegato Doktor -. Doktor ha anche annunciato che il Comitato Olimpico ceco ha lanciato un'indagine sul focolaio (Sportal)

Ma oggi il ministro dello Sport guineano, Sanoussy Bantama Sow, ha fatto sapere che c'e' stato un dietrofront: "Il governo, dopo aver ottenuto delle garanzie dalle autorita' sanitarie, da' il suo ok per la partecipazione dei nostri atleti alla 32esima Olimpiade di Tokyo", si legge in un comunicato. (Rai Sport)

Meno di ventiquattr’ore alla cerimonia d’apertura dei Giochi Olimpici. Olimpiadi Tokyo 2020, tutto quello che c’è da da sapere sulla cerimonia d’apertura dei Giochi: dall’orario, ai portabandiera. (Il Veggente)

La Rai ha a disposizione un pacchetto di 200 ore e deciderà di volta in volta cosa mandare in onda. Italiani in campo nelle batterie del canottaggio e nel ranking round del tiro con l'arco, entrambi sia maschile che femminile. (Pianetabasket.com)

Questa sarà una cerimonia sobria, senza pubblico, che affronta la necessità di tenere viva l’attenzione in un clima molto diverso dal solito. Sarà una cerimonia molto giapponese, pacata, ma piena di emozione, e rimane comunque un’impresa epica averla organizzata. (Avvenire)

La capitale nipponica comincia di conseguenza ad accogliere diverse personalità illustri, tra cui (l’ultima in ordine cronologico) Emmanuel Macron. Il presidente della Repubblica francese è sbarcato in Giappone ed ha già incontrato il presidente del CIO Thomas Bach e l’Imperatore giapponese Naruhito, oltre ai rappresentanti della delegazione sportiva transalpina presente nel Paese del Sol Levante. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr