Guardiola e la Champions: è a sole due partite da Ancelotti

Guardiola e la Champions: è a sole due partite da Ancelotti
CIP SPORT

Guardiola e la Champions, infatti, si conobbero ben tredici anni fa, quando il suo primo Barcellona dovette superare il Wisla Cracovia nei preliminari di Champions League.

Il tecnico spagnolo ha una lunga storia d’amore con la coppa dalle grandi orecchie.

Il tecnico spagnolo è secondo in classifica in questa speciale graduatoria: solo Carlo Ancelotti conta più partite da dentro o fuori in Champions, sessantadue. (CIP)

Ne parlano anche altre fonti

", riferendosi alla cena che è costata l'esclusione ad Arthur, Dybala e McKenne a casa dell'americano #derbydellamole #ToroJuve — Shade (@thetrueshade) April 3, 2021. , rapper tifoso della, twitta durante il derby della Mole, finito 2-2, contro il, prendendosela con, che hanno confezionato il 2-1 granata: "Ma non potevate invitare anche Szczesny e Kulusevski al festino? (Calciomercato.com)

Il ragazzo, classe ’87, è un rinomato tifoso della Juventus e da grande supporter ha seguito e vissuto il derby della Mole che si è concluso da pochi minuti. Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA ! (SerieANews)

Perché se da punta tutto era diventato ricevere e scaricare, da esterno con licenza d'infilarsi la check-list è aumentata a dismisura. E tutto quel talento non può meritarlo, né la Juve può rischiare di bruciare un investimento così importante. (ilBianconero)

Juve, Shade: 'Ma non potevano invitare anche Szczesny e Kulusevski al festino?'

Infatti la sconfitta subita per opera del Francoforte ha spazzato via ogni speranza del Dortmund di qualificarsi alla prossima edizione di Champions League. Cercheremo di essere aggressivi e provare a vincere questa partita, poi tra una settimana andremo a Dortmund e proveremo a portare a casa anche la seconda partita (CIP)

Non convince la prova del portiere Szczesny ma male soprattutto Kulusevski che regala ai granata il gol del raddoppio. La Juve si ferma sul pari ma visto l’andamento della partita con il Torino è un punto guadagnato. (Virgilio Sport)

", riferendosi alla cena che è costata l'esclusione ad Arthur, Dybala e McKenne a casa dell'americano Ma non potevate invitare anche Szczesny e Kulusevski al festino? (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr