Arriva l'ordinanza: la Sicilia rimane gialla per altre due settimane

Arriva l'ordinanza: la Sicilia rimane gialla per altre due settimane
PalermoToday INTERNO

Lo prevede la nuova ordinanza "Misure urgenti di contenimento e gestione dell'emergenza sanitaria nella Regione Sicilia" del ministero della Salute, datata 10 settembre e pubblicata sul sito dello stesso dicastero.

La Sicilia rimane "gialla" per altre due settimane.

Nel testo dell'ordinanza è scritto che "allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus SARS-Cov-2, fermo restando quanto previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021, per la Regione Sicilia l'ordinanza del Ministro della salute 27 agosto 2021, citata in premessa, è rinnovata per ulteriori quindici giorni, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione"

(PalermoToday)

La notizia riportata su altri giornali

Contagi in forte frenata Covid, ordinanza del ministero della Salute: la Sicilia resta 'gialla' per altri 15 giorni "Ferma restando - si legge - la possibilità di una nuova classificazione". Il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 132 (contro le 131 della settimana precedente). (Rai News)

“Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Sars-Cov-2, per la Regione Sicilia – si legge – l’ordinanza del Ministro della salute 27 agosto 2021 è rinnovata per ulteriori quindici giorni, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione”. (Virgilio Notizie)

Lo prevede la nuovaordinanza ’Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria nella Regione Sicilia’ del ministero della Salute, datata 10 settembre e pubblicata sul sito dello stesso ministero. (dedalomultimedia.it)

La Sicilia resta in zona gialla per altri 15 giorni anche se frenano i contagi e calano i ricoveri

Gli attuali positivi sono 26.190 (2.272 in meno rispetto alla settimana precedente) e le persone in isolamento domiciliare 25.298 (2.199 in meno rispetto alla settimana precedente). I ricoverati complessivamente rappresentano il 3,4 per cento degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,4 per cento) (Adnkronos)

Il quale utilizza i numeri comunicati alla cabina di regia dalle regioni una volta al mese Ma i dati aggiornati alla serata di domenica 12 settembre dicono che la Calabria ha superato tutti i parametri per diventare in zona gialla. (Il Sole 24 ORE)

Lo prevede la nuova ordinanza 'Misure urgenti di contenimento e gestione dell'emergenza sanitaria nella Regione Sicilia' del ministero della Salute, datata 10 settembre e pubblicata sul sito dello stesso ministero. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr