Regno Unito: inflazione annuale balza del 9,0%

Money.it ECONOMIA

L’inflazione annuale ha evidenziato un aumento del 9,0% confrontandosi con il precedente di 7,0% e con attesi di 9,1%

L’indice dei prezzi al consumo su base mensile ha messo a segno un +2,5% rispetto al precedente +1,1% e a previsioni di +2,6%.

Regno Unito: inflazione di aprile in evidenza con i nuovi risultati aggiornati.

(Money.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono emerse inoltre prove di ulteriore inflazione in arrivo, con i su di un altro 1,1% dopo il rialzo del 4,6% di marzo, mentre i sono saliti del 2,3% sul mese, portando l’ al 14% Di Geoffrey Smith. Investing. (Investing.com Italia)

Ad aprile, come afferma l'istituto nazionale di statistica britannico, sono saliti del 9% contro il +7 di marzo. - ROMA, 18 MAG - Prezzi in volata nel Regno Unito. (Tiscali Notizie)

La tanto sbandierata crisi del costo della vita è davvero tra noi”. Se vuoi aggiornamenti su Regno Unito, Aegon AM: "La tanto sbandierata crisi del costo della vita è davvero tra noi" inserisci la tua email nel box qui sotto: Iscriviti Si No Acconsento al trattamento dei dati per attività di marketing. (Finanzaonline.com)

Red-Sim. (RADIOCOR) 18-05-22 08:09:23 (0095) 3 NNNN UK: inflazione ad aprile +2,5% su mese, +9% su anno (RCO). (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 18 mag - Ad aprile scorso in Gran Bretagna i prezzi al consumo sono saliti del 2,5% su mese e del 9% su anno. (Il Sole 24 ORE)

Gli analisti della banca d'affari americana prevedono ulteriori quattro rialzi dei tassi di interesse da 25 punti basi, con il rischio che la BoE scelga di aumentare di 50 punti base ad agosto. A questo punto gli analisti della BofA hanno alzato le aspettative sull'inflazione inglese per il 2022 e il 2023 di 10 punti base al 7,8% e al 4,4% e sull'inflazione core del 2023 di 10 punti base al 2,9% (Milano Finanza)

Il dato è leggermente al di sotto delle attese degli analisti (9,1%), segna tuttavia un salto notevole rispetto al 7% di marzo. L’inflazione della Gran Bretagna ha raggiunto lo scorso aprile il 9%, valore più alto dal 1982. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr