Di Battista: "Non guido scissioni né correnti"

Di Battista: Non guido scissioni né correnti
Altri dettagli:
Tuscia Web INTERNO

“Un mese fa sono stato contattato dal Movimento, quando si è aperta la crisi di governo.

Roma - L'ex esponente grillino si è dimesso dopo il voto sulla piattaforma Rousseau che ha dato il via libera al governo Draghi. Condividi la notizia:. . . . . . Roma – Di Battista: “Non guido scissioni né correnti”.

“Non farò né scissioni né correnti – ha spiegato – un mese fa ho ristretto i rapporti con tutti e sono uscito senza sbattere la porta

Così Alessandro Di Battista, in una lunga diretta su Instagram, per chiarire la sua posizione sul M5s dopo i malumori degli ultimi giorni. (Tuscia Web)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ultimamente con Luigi abbiamo chiarito tante cose, per lui nutro tanto affetto, abbiamo diviso la trincea e questo resta» Sto provando da fuori a portare avanti determinate battaglie Se fossi stato un parlamentare avrei votato no». (Leggo.it)

Attaccherà il Pd e i 5 Stelle, ma anche lei si comporterà in maniera pavida” Alessandro Di Battista, qualche giorno dopo l’annuncio di voler lasciare il Movimento 5 Stelle, fa il punto dell’attuale situazione politica in una lunga diretta Instagram (Fanpage.it)

“Un mese fa sono stato contattato dal Movimento, quando si è aperta la crisi di governo. Il piano era sì a Conte e no a un esecutivo con Renzi. Non sono stato io a cambiare idea “. Così Alessandro Di Battista , in una lunga diretta su Instagram, per chiarire la sua posizione sul M5s . (Il Fatto Quotidiano)

Movimento 5 Stelle | Di Battista avanza sospetti sulla nascita del governo Draghi

GettyImages-grillo e diIl Movimento 5 Stelle, entrato in Parlamento con una squadra di ben 338 parlamentari molto agguerriti, continua a perdere componenti. Oltre a quelli persi per strada negli ultimi tre anni, bisogna aggiungere tutti i senatori che hanno votato no per la fiducia al governo Draghi. (Zazoom Blog)

Il Movimento 5 Stelle, entrato in Parlamento con una squadra di ben 338 parlamentari molto agguerriti, continua a perdere componenti. La crisi all’interno del Movimento 5 Stelle è sempre più accentuata ed ora ad esprimersi è Di Battista, da sempre contro il nuovo esecutivo. (kronic)

Movimento 5 Stelle, Di Battista avanza sospetti sulla nascita del governo Draghi (Di domenica 21 febbraio 2021) Alessandro Di Battista fuori dal Movimento 5 Stelle, lasciato perché a suo dire molti dei punti cardine dell'ideologia che li ha fatti nascere, adesso sono stati disattesi dai grillini in questa legislatura. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr