Bonus 600 euro per i lavoratori in stato di disagio

MetaNews.it ECONOMIA

Bonus 600 euro per i lavoratori che hanno uno stato di disagio.

Non ultimo un contributo rivolto ad alcune categorie di lavoratori che è stato indetto dalla Regione Piemonte.

Bonus 600 euro, i soggetti ammessi alla detrazione. Sono tanti i bonus a disposizione delle famiglie in questo momento.

Il periodo di riferimento è quello compreso tra marzo e maggio 2020, quello che corrisponde al lockdown per Covid-19. (MetaNews.it)

Su altri giornali

L’abbiamo fatto introducendo modalità digitali, come la possibilità di fare incontri b2b virtuali e la realizzazione di percorsi formativi online. Detto ciò, in questo momento quello che continua a preoccupare le imprese è il permanere del clima di incertezza, che mantiene imprenditrici e imprenditori in una fase di preoccupante instabilità e di costante sofferenza“ (LaPresse)

L’uomo con la complicità di un connazionale, tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di rubare il monopattino collocato al primo piano di uno stabile in zona Barriera di Milano. Un monopattino custodito nel ballatoio di un appartamento. (Torino Top News)

Per usufruire dell’agevolazione è necessario aver iniziato i lavori di ristrutturazione prima dell’acquisto di mobili e elettrodomestici, ma non è fondamentale che le spese di ristrutturazione siano state sostenute prima di quelle per l’arredamento. (Immobiliare.it News)

L’IMU è una tassa molto pesante e di conseguenza un bonus su questa tassa logicamente è molto apprezzato. Un bonus fuori dal comune. Innanzitutto il bonus sull’IMU non riguarderà tutti indistintamente, ma soltanto le attività commerciali (iLoveTrading)

Stiamo parlando di un tipo di bonus fiscale che le famiglie potranno utilizzare per i propri figli che vogliono affacciarsi al mondo della musica. IRPEF: la nuova detrazione per le scuole di musica. Se avete dei figli che vogliono affacciarsi al mondo della musica non potete non richiedere la nuova detrazione fiscale prevista nel modello 730. (Consumatore.com)

Il bonus non ci sarà, ma in busta paga compariranno detrazioni fiscali nuove e più consistenti riconosciute sul reddito di lavoro Il bonus in busta paga è previsto per i lavoratori dipendenti con redditi fino a 15 mila euro. (Vesuvius.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr