La Fed fa meno paura: Wall Street e Nasdaq su nuovi record storici

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Grazie anche ai chiarimenti dati dal presidente Jerome Powell al Congresso qualche giorno fa, e alle parole rassicuranti del Presidente della Fed di New York di ieri.

2' di lettura. La paura che la Federal Reserve ritiri troppo velocemente gli stimoli monetari è passata in secondo piano.

Così i mercati finanziari sono tornati a guardare i dati economici, che segnalano ripresa: sono stati soprattutto il calo delle richieste di sussidi alla disoccupazione negli Usa e la salita al massimo da due anni e mezzo della

(Il Sole 24 ORE)

Su altri giornali

La Borsa di Tokyo ha concluso l'ultima seduta della settimana in positivo, il Nikkei ha messo a segno un progresso dello 0,66% a quota 29,066.18, con un aumento di 190 punti. Ieri Wall Street aveva chiuso positiva con lo S&P 500 e il Nasdaq da record (Bluewin)

Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 14.567. L'esame di breve periodo del future sull'E-mini Nasdaq 100 classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 14.339 e primo supporto individuato a 14.111. (Teleborsa)

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione Stefano Bernabei, [email protected], +48 587696616) Alle 10,40 l'indice paneuropeo sale dello 0,6% con l'indice dei servizi finanziari, il comparto retail e il settore bancario che registrano i migliori guadagni. (Investing.com)

Il fondo inoltre non specula sulle variazioni a breve termine dei prezzi di Bitcoin Un fondo legato al Bitcoin di 3iQ è stato quotato sul Nasdaq di Dubai. (Bluerating.com)

Partenza poco sopra la parità a Wall Street, dopo gli ultimi commenti rassicuranti della Fed. Anche il presidente della Fed di New York, John Williams ha dichiarato di ritenere che il rialzo dell’inflazione sarà temporaneo, sottolineando che la discussione su un innalzamento dei tassi di interesse è ancora “lontana nel futuro”. (Il Cittadino on line)

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione Stefano Bernabei, [email protected], +48 587696616) (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr