Governo favorevole all'espulsione: i legali di Djokovic preparano la nuova difesa

Governo favorevole all'espulsione: i legali di Djokovic preparano la nuova difesa
Tennis World Italia ESTERI

Nonostante non sia stata ancora presa una decisione definitiva, in Australia sono sicuri che il visto di Novak Djokovic verrà ufficialmente cancellato venerdì.

Gli avvocati di Djokovic, almeno stando a quanto raccolto dai media serbi, avrebbero già preparato il ricorso per non lasciarsi trovare impreparati.

Anche secondo l’Herald Sun, uno dei media più influenti in Australia, il governo australiano intende portare avanti la sua linea d'azione procedendo all'espulsione di Novak Djokovic per non creare un pericoloso precedente. (Tennis World Italia)

Su altre fonti

La decisione del ministro Hawke, però, rischia di portare all'espulsione dell'atleta. Il tennista, confinato al Park Hotel di Melbourne, in tribunale ha ottenuto un'ingiunzione dalla corte federale che lo ha autorizzato a rimanere in Australia (Adnkronos)

Djokovic rischia anche di non poter mettere piede in Australia per i prossimi tre anni Il ministro dell’Immigrazione, Alex Hawke, ha deciso di revocare il visto al tennista serbo che dunque sarà espulso dal Paese, sebbene possa ancora decidere di presentare un nuovo ricorso. (Gazzetta di Parma)

Il che significherebbe saltare 3 Australian Open consecutivi. Inoltre, tutte le emozioni degli altri eventi targati Eurosport a cominciare dalla Coppa d'Africa di calcio e ovviamente le Olimpiadi invernali di Pechino 2022. (Eurosport.it)

Djokovic in Australia, news di oggi: l’espulsione è sospesa. Governo cancella visto, si deciderà domenica

Il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke ha usato il suo potere personale per annullare il visto di Novak Djokovic (seconda volta) in Australia e per il serbo quindi la scelta è stata quella di rispondere immediatamente alla decisione. (OA Sport)

E oggi un nuovo capitolo, con il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke che ha nuovamente ribaltato la situazione e ha cancellato ancora una volta il visto di Novak Djokovic (Corriere del Ticino)

Le news di oggi sul caso Nole Djokovic in Australia: i legali del tennista domani prepareranno l'appello contro l'espulsione di Nole. Djokovic – che non è vaccinato – rischia di non poter entrare in Australia per 3 anni. (Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr