Antitrust: multa di 5 milioni a Intesa Sanpaolo RBM Salute, di 1 milione a Previmedical - ItaliaOggi.it

Italia Oggi ECONOMIA

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha comminato una sanzione di 5 milioni di euro nei confronti di Intesa Sanpaolo RBM Salute, compagnia assicurativa specializzata nell'assicurazione sanitaria, e di 1 milione nei confronti di Previmedical - Servizi per Sanità Integrativa, provider di servizi cui è stata affidata la gestione e la liquidazione delle pratiche di sinistro, per pratica commerciale scorretta. (Italia Oggi)

La notizia riportata su altri media

Antitrust sanziona per 5 mln Intesa Sanpaolo RBM Salute e 1 mln a Previmedical S.p.A per pratica commerciale scorretta. Grazie agli elementi raccolti dall’Autorità risultano ritardi nell’erogazione delle prestazioni, ritiri di autorizzazioni già rilasciate, difficoltà a contattare l’assistenza clienti, arbitrarie limitazioni nella prassi liquidativa. (Quotidiano Sanità)

d), del Codice del Consumo, perché le società hanno reso onerosa e difficile per i consumatori la fruizione delle prestazioni assicurative. Secondo l’AGCM, il comportamento di Intesa Sanpaolo RBM Salute S.p. (Odontoiatria33)

L’accusa nei confronti delle due compagnie è di pratica commerciale scorretta. Antitrust, sanzione a Intesa Sanpaolo Rbm Salute e Previmedical. L’Autorità ha comminato una sanzione di 5 milioni di euro nei confronti di Intesa Sanpaolo RBM Salute S.p. (Blitz quotidiano)

Ad esempio, tra gennaio 2018 e settembre 2020 Previmedical ha revocato 52.185 autorizzazioni rilasciate in precedenza ad assicurati MètaSalute, a prescindere dalla motivazione Molti reclami provengono da aderenti al fondo sanitario MètaSalute, che da solo raccoglie oltre un terzo del numero di assicurati ISP RBM. (Notizie - MSN Italia)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 30 lug - Le contestazioni dell'Antitrust "si riferiscono principalmente al periodo luglio 2018 - luglio 2020, antecedente all'acquisizione di Rbm Salute da parte di Intesa Sanpaolo Vita, concretizzata l'11 maggio 2020 con la nascita di Intesa Sanpaolo Rbm Salute, compagnia entrata a far parte - da tale data - del Gruppo Intesa Sanpaolo". (Borsa Italiana)

Maxi sanzione da 5 milioni di euro dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti di Intesa Sanpaolo Rbm Salute e di 1 milione di euro a carico di Previmedical, provider di servizi cui è stata affidata la gestione e la liquidazione delle pratiche di sinistro. (SNACHANNEL)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr