Poste Italiane: "Vi spediamo noi i bagagli in vacanza"

Poste Italiane: Vi spediamo noi i bagagli in vacanza
QuiBrescia ECONOMIA

Il servizio Poste Delivery Express permette di spedire pacchi e bagagli fino a 30 kg di peso e 220 cm come somma delle tre dimensioni, con consegna in 1/3 giorni lavorativi o entro 4 giorni lavorativi successivi a quello di spedizione a seconda del servizio scelto (spedizione veloce o standard), in tutta Italia, mentre in Europa in 3/5 giorni

Da oggi è possibile andare in vacanza liberi dal peso dei bagagli spedendoli dal proprio PC o dal proprio smartphone, in Italia e nel mondo in oltre 220 destinazioni. (QuiBrescia)

Ne parlano anche altri media

Forte dei Marmi. . Chiusura ufficio postale di Vaiana. All’incontro infatti era presente il Sindaco di Bagni di Lucca, città anch’essa oggetto di disservizi simili causati da Poste Italiane che ha ricevuto la stessa risposta negativa rispetto al mantenimento invariato delle aperture. (lagazzettadiviareggio.it)

Per presentare le domande basta collegarsi alla pagina dedicata sul sito di Poste Italiane. Con sede di lavoro in relazione alle specifiche necessità aziendali sull’intero territorio nazionale. (Grande Napoli)

Verranno inoltre presi in considerazione ulteriori titoli, come il possesso della laurea e/o una votazione superiore a quella minima richiesta. I prescelti saranno inseriti negli Uffici Postali in tutta Italia in base alle specifiche necessità aziendali. (PrimaPagina Trapani)

Poste Delivery Express, anche nella Tuscia si va in vacanza senza bagagli al seguito

Tramite l'assistente digitale "Poste" è ora possibile anche per i cittadini di Sassari e della Gallura richiedere l'ISEE o la consistenza patrimoniale in pochi minuti (Canale 12)

– Da oggi, anche in Molise, con Poste Delivery Express è possibile partire liberi dal peso dei bagagli spedendoli comodamente dal proprio PC o dal proprio smartphone, in Italia e nel mondo in oltre 220 destinazioni. (Molise News 24)

Per le spedizioni nazionali si può scegliere anche di far recapitare il bagaglio in “Fermoposta” presso un ufficio postale, presso un Punto Poste o anche all’interno della Casella Postale del destinatario. (TusciaUp)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr