Coronavirus Liguria: il bollettino del 9 giugno, 20 nuovi casi, calano ancora i ricoveri

Coronavirus Liguria: il bollettino del 9 giugno, 20 nuovi casi, calano ancora i ricoveri
LA NAZIONE ECONOMIA

Genova, 9 giugno 2021 - Sono 20 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su un totale di 3.112 tamponi molecolari e 2.093 tamponi antigenici rapidi processati.

Cala il numero degli ospedalizzati, in totale 90 (7 meno di ieri) con 20 pazienti in terapia intensiva.

E' Genova la provincia col maggior numero di nuovi contagiati (13) seguita da Savona (4) e La Spezia (1).

Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 3 decessi: il bilancio delle vittime sale a 4.340 da inizio emergenza. (LA NAZIONE)

Su altri media

I positivi sono 1938, 51 meno di ieri (102962 da inizio pandemia). Sono scesi sotto quota 100 i malati covid ricoverati negli ospedali liguri, sono 97, 3 meno di ieri: 76 in area medica e 21 in terapia intensiva (erano 23). (La Repubblica)

La decisione della Regione Liguria è un risultato ottenuto con grande impegno dal sottoscritto”. “Mi sono dibattuto perché i cittadini fossero liberi di scegliere la dose da farsi inoculare” afferma. (IVG.it)

I ricoverati in ospedale sono 90 (meno sette rispetto a ieri), mentre rimangono in terapia intensiva 20 degenti. Nelle ultime 24 ore in Liguria sonostati riscontrati 20 nuovi soggetti positivi al Covid,a fronte di 3112 tamponi molecolari e 2093 antigenici rapidi. (La Repubblica)

Vaccini record in Liguria, oltre 18mila dosi. Parte la fascia 25-29 anni

Le persone ricoverate in ospedale sono in tutto 19 e cioè 4 meno di ieri. Sono 90 le persone ricoverate in ospedale (cioè 7 meno di ieri) e sono 20 quelle in terapia intensiva. (IVG.it)

Il numero dei tamponi antigenici registrati oggi è pari a 2.093 ma il dato principale di oggi è il record di vaccini con 18352 dosi somministrate nelle ultime 24 ore. La percentuale delle dosi somministrate sul totale di quelle consegnate è del 95% (Genova24.it)

Le sale da ballo e le discoteche continuano ad effettuare i servizi di ristorazione seguendo le linee guida di bar e ristoranti”. Su una popolazione di 1.509.805 abitanti, il 46,31% ha ricevuto la prima dose mentre il 24,56% ha completato l’intero ciclo". (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr