Il prezzo della benzina e diesel continua a salire mentre le ricariche elettriche scendono del 15% con Be Charge

Info Motori ECONOMIA

Con benzina e diesel costantemente sopra i 2 Euro al Litro, diverse compagnie stanno incentivando i loro piani per la ricarica delle auto elettriche. Con la crisi scatenata dall’attacco della Russia all’Ucraina le difficoltà nel mondo automotive sono ormai evidenti a tutti: nonostante il taglio delle accise praticato dal Governo italiano, i prezzi di benzina e diesel sono tornati nuovamente sopra la soglia dei 2 Euro al Litro e la situazione, al momento, non è destinata a migliorare troppo… a meno che a Palazzo Chigi non arrivi un ulteriore intervento atto a calmierare nuovamente degli aumenti che stanno durando, ormai, da diversi mesi. (Info Motori)

Se ne è parlato anche su altre testate

Col il primo luglio, per molte famiglie – ma non per tutte – arriva il tempo delle vacanze. E la prima tappa delle ferie sarà al distributore di benzina. (TerniToday)

Quindi è stato rinnovato lo sconto di 30 centesimi al litro su benzina, diesel, Gpl e metano per autotrazione. Con un rialzo del 12,1%, pari a 11 euro e 20 cent per un pieno da 50 litri. (QuattroMania)

Benzina e diesel continuano quindi a veleggiare verso il prezzo di 2,1 euro al litro, al netto dello sconto di 30,5 centesimi prorogato dal Governo fino al 2 agosto. È questa la mappa disegnata dall’Osservaprezzi Carburanti del ministero dello sviluppo economico riguardante il territorio comunale di Arezzo e alcune delle maggiori località confinanti. (ArezzoNotizie)

Spostandosi verso il centro urbano si trova un'altra pompa su via Aldo Moro sempre con il gasolio sotto ai due euro Qui ci sono distributori dove è possibile trovare il gasolio ancora sotto ai due euro seppur di solo qualche centesimo. (FrosinoneToday)

L'attività di immersione è stata svolata da parte dei sommozzatori dei Vigili del fuoco volontari dell'Alto Adige; il Corpo permanente dei Vigili del fuoco di Bolzano ha messo a disposizione mezzi tecnologici con cui sono stati controllati punti di particolare interesse. (Alto Adige)

(Germania). Non si arresta la corsa del costo dei carburanti, con benzina e gasolio sempre più cari, a pesare sulle vacanze estive. Il comunicato ufficiale apre al price cap sull’energia tanto atteso dall’Italia. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr