Positivi in vacanza, il rischio di restare nei Covid hotel

Positivi in vacanza, il rischio di restare nei Covid hotel
La Repubblica INTERNO

Se si prende il Covid all’estero, si può rientrare in Italia?

No, chi contrae il Covid all’estero deve sottoporsi all’obbligo di quarantena e può rientrare in Italia solo al termine del periodo di isolamento che dovrebbe avvenire in una struttura apposita, simile ai nostri Covid hotel, a spese del Paese in cui si viene isolati

(La Repubblica)

Su altri media

Ancora non è chiaro come le strutture dovranno comportarsi nel caso in cui siano piene o aspettino l’arrivo di altri vacanzieri. Viaggi all'estero. Chi dovesse decidere per una vacanza all’estero, deve mettere in conto che, in caso di contagio, non potrà fare ritorno subito in Italia (Tuttosport)

Eppure, anche per il turismo c'è un (iniziale) segnale di ripresa. E, adesso, a dare corpo a quella che l'assessora Roberta Guaineri definisce "una ripartenza", ci sono anche i numeri (La Repubblica)

L’assunzione di pochi grammi di questo elemento riduce la pressione e abbassa il rischio d’infarto. Nelle linee guida del Ministero si suggerisce che assumendo 60-120 mmol al giorno di potassio, si riduce significativamente la pressione sistolica e diastolica. (Proiezioni di Borsa)

Variante Delta fa paura, crollano le prenotazioni per le vacanze

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI. Spirulina Fit, l'unico integratore naturale che ti fa perdere peso in estate SCOPRI IL PREZZO. Ecco perché adesso è il momento migliore per visitare la Romania. La Romania prevede per i viaggiatori in ingresso un sistema di differenziazione dei Paesi per fascia di colore. (Proiezioni di Borsa)

La variante Delta spaventa l'Europa e frena la ripresa del turismo, che solo ora si stava risollevando. Il governatore Christian Solinas sta ripristinando i controlli per chi arriva in Sardegna, mentre per chi proviene da Malta, Spagna e Portogallo è obbligatorio il tampone per sbarcare in Sicilia (ilGiornale.it)

La variante Delta spaventa gli italiani: crollano le prenotazioni per le vacanze dopo l’avvertimento della Farnesina sui viaggi all’estero e di fronte al rischio di una nuova stretta per frenare l’impennata dei contagi nel nostro Paese. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr