L'Ecuador ha ammesso di aver limitato l'accesso a Internet di Julian Assange

Il fondatore di Wikileaks Julian Assange nel 2012 ha chiesto asilo all'ambasciata dell'Ecuador a Londra per evitare l'estradizione. Credits: Axel Schmidt. Il ministero degli Esteri dell'Ecuador ha ammesso in una nota di aver limitato parzialmente l ... Fonte: TPI TPI
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....