Pallamano, le atlete norvegesi contro il bikini sessista: multate di 1500 euro

Pallamano, le atlete norvegesi contro il bikini sessista: multate di 1500 euro
la Repubblica SPORT

“La nostra è stata una libera azione spontanea fin dall´inizio, non un gesto di protesta”

Pallamano, le atlete norvegesi contro il bikini sessista: multate di 1500 euro dal nostro corrispondente Andrea Tarquini. Le regole stabiliscono che nella pallamano su spiaggia le squadre femminili debbano mostrare il corpo molto piú di quelle maschili.

(la Repubblica)

Su altri media

Tutte regole che non piacciono alle giocatrici norvegesi (e alle altre):. È sessista e imbarazzante, dice la capitana Katinka Haltvik all’emittente norvegese NRK. Nel frattempo, gli uomini devono indossare pantaloncini “non troppo larghi” e a 10 centimetri sopra la rotula. (greenMe.it)

Nella pallamano da spiagga è guerra contro il bikini "sessista". I regolamenti della Federazione internazionale di pallamano da spiaggia stabiliscono che le atlete devono indossare slip bikini " con una vestibilità aderente ", mentre le controparti maschili possono indossare i pantaloncini. (ilGiornale.it)

IL SUMMIT W20: «Un piano per mettere le donne al centro della ripresa. Un modello definito "imbarazzante" dallo stesso presidente della federazione norvegese dello sport. (Il Gazzettino)

Norvegia, la nazionale femminile di beach handball non vuole giocare in bikini e viene squalificata

Lo avevano detto già dalla prima partita degli Europei in Bulgaria: quel bikini “è sessista e imbarazzante”. Nonostante le minacce di multe e squalifiche da parte della Federazione Internazionale per il mancato rispetto del regolamento. (neXt Quotidiano)

Risultato: una sanzione da 1.500 euro – 150 a giocatrice – inflitta lunedì dalla Federazione europea di pallamano (Ehf) per «abbigliamento improprio». Pieno supporto alla squadra è giunto dalla Federazione di pallamano norvegese, che ha commentato su Twitter: «Siamo molto orgogliosi di queste ragazze che hanno alzato la voce e hanno detto che quando è troppo è troppo! (Corriere della Sera)

Lunedì 19 luglio la commissione disciplinare della Federazione europea di pallamano (EHF) ha multato la squadra di 1.500 euro, pari a 150 euro a giocatore. Volley Scuola-Trofeo Acea: l'Università San Raffaele partner della FIPAV Lazio. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr