;

Per AstroLuca, a testa in giù, la passeggiata spaziale più dura

La Sicilia La Sicilia (Scienza e tecnologia)

Gran parte del lavoro è stato dunque realizzato, ma molte cose restano da fare nella prossima passeggiata spaziale, come il caricamento dei fluidi e la verifica della tenuta del sistema.

Il pomeriggio di bricolage spaziale è così cominciato con Parmitano appeso al Canadarm a testa in giù, per installare la nuova pompa di raffreddamento sopra quella vecchia parzialmente demolita.

La passeggiata spaziale, ribattezzata "The Money Run", ha preso il via quando in Italia erano le 12:30.

Subito dopo, il collega Morgan della Nasa gli ha passato dall’interno della Stazione spaziale l’ingombrante scatolone con il nuovo sistema di raffreddamento Uttps (Upgraded Tracker Thermal Pump System) ed è uscito a sua volta.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.