Snam, Fincantieri e Msc insieme per la prima nave cruise a idrogeno

La Repubblica ECONOMIA

“L’accordo ha l’obiettivo procedere in modo congiunto con uno studio di fattibilità sulla progettazione e realizzazione della prima nave da crociera al mondo alimentata a idrogeno”, spiegano le tre aziende in una nota congiunta.

L’utilizzo dell’idrogeno può contribuire al raggiungimento dell’obiettivo delle zero emissioni nette in questo settore così come in tutti quelli hard-to-abate”, sottolinea Marco Alverà, ad di Snam. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

MSC Seashore è la prima nave Seaside EVO, evoluzione della classe Seaside, progettata per collegare i passeggeri al mare. (Flamina&dintorni)

Secondo le tre società, invece, l’idrogeno verde ha "un grande potenziale per contribuire alla decarbonizzazione del settore marittimo, compresa la crocieristica" di Elena Comelli Le navi del futuro andranno a elettricità o a idrogeno verde. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

MSC è impegnata a raggiungere l’obiettivo delle zero emissioni per le operazioni della propria flotta entro il 2050. (Il Cittadino on line)

La Seashore inizierà la stagione inaugurale nel Mediterraneo offrendo il classico itinerario delle Sei perle, che tocca Genova, Napoli, Messina, Valletta, Malta, Barcellona e Marsiglia. Dal punto di vista ambientale, la Seashore dispone tecnologie e impianti di ultima generazione, in grado di ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente (Travel Quotidiano)

Msc Seashore è la prima nave Seaside Evo, evoluzione della classe Seaside e va ad aggiungersi alle gemelle Seaside e Seaview, entrate in servizio nel 2017 e 2018. «La costruzione di Msc Seashore è un investimento che, da solo, genera una ricaduta sull’economia italiana di quasi 5 miliardi di euro e ha richiesto negli ultimi 2 anni l’impiego di 4.300 maestranze. (L'Agenzia di Viaggi)

Progettare e realizzare nuove tecnologie avanzate a partire dalla stessa alimentazione dei mezzi marittimi è ormai fondamentale per contribuire a ridurre le emissioni di CO2. Ogni occasione per sviluppare nuove soluzioni e tecnologie è per noi fonte di crescita (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr