Zanardi, un’altra tragedia: la morte giunge improvvisa in ospedale

Leggilo.org INTERNO

Massimo Boscolo ha passato gli ultimi due giorni ricoverato nel reparto di neurochirurgia, attorniamo dai suoi cari e dai suoi colleghi.

Ricoverato in ospedale per due giorni, Massimo Boscolo, agente di Padova, è morto questa mattina.

Lo schianto in moto avvenuto sabato mentre scortava la squadra Obiettivo 3, fondata da Alex Zanardi.

A dare l’annuncio ufficiale, l’assessore comunale alla Polizia municipale e il sindaco di Padova Sergio Giordani che esprime un messaggio di cordoglio: “purtroppo l’agente motociclista della nostra Polizia Locale Massimo Boscolo non ce l’ha fatta

Tra loro, Massimo Boscolo, 34 anni, in sella alla sua moto. (Leggilo.org)

La notizia riportata su altri giornali

Il reparto in cui Massimo Boscolo lotta per la vita è stato simbolicamente presidiato da una quarantina di agenti e commissari che a turno, visibilmente emozionati, si sono stretti attorno ai familiari. (ilgazzettino.it)

Un giovane agente preparato, un professionista della sicurezza che lascia un vuoto immenso. La città di Chioggia si unisce a questo immenso e ingiusto dolore (ChioggiaTV)

Nella mattinata di sabato scorso era in moto per una manifestazione sportiva, una gara ciclistica del team Obiettivo 3, il progetto fortemente voluto e creato da Alex Zanardi che riguarda gli atleti disabili. (Ck12 Giornale)

Purtroppo non ce l’ha fatta Massimo Boscolo, il 34enne agente della polizia locale di Padova rimasto gravemente ferito in un incidente in moto mentre era in servizio. “La città di Chioggia si unisce a questo immenso dolore” ha scritto invece il neo sindaco clodiense Mauro Armelao ha espresso le sue condoglianze alla famiglia di Massimo Boscolo (ANTENNA TRE)

“A nome della città di Chioggia esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia e vicinanza al corpo della polizia locale di Padova e Chioggia Si tratta del primo motociclista dei vigili urbani deceduto in un incidente nella storia del corpo di Padova. (L'Unione Sarda.it)

A dare la triste notizia è stato l'assessore alla polizia locale Diego Bonavina, che ha portato le condoglianze di tutta l'amministrazione e di tutto il corpo della municipale alla famiglia dell'agente. (Il Mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr