Apple Google e Microsoft prosperano nell'era Covid, utili trimestrali da oltre 50 mld

Yahoo Finanza ECONOMIA

Alphabet archivia il secondo trimestre con ricavi record in aumento del 62% a 61,88 miliardi di dollari e un utile più che raddoppiato a 18,53 miliardi.

Continua a leggere. Quanto a Microsoft, ha presentato ricavi record nel quarto trimestre dell’esercizio fiscale

Il primo modello di iPhone di Apple in grado di connettersi a reti wireless 5G ultraveloci ha continuato ad alimentare la performance finanziaria. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri media

Le vendite di iPhone di Apple hanno totalizzato quasi 40 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, con un aumento del 50% rispetto a un anno fa. Alphabet (Google): utili più che raddoppiati. In forte miglioramento anche i conti di Google. (Wall Street Italia)

Dopo sei trimestri consecutivi di perdite di bilancio, Boeing ha incassato un profitto di $567 milioni, rispetto alla perdita netta di $2,96 miliardi del secondo trimestre del 2020. Wall Street cauta: il Dow Jones perde lo 0,06% a 35.037,64 punti, lo S&P 500 cede lo 0,16% a 4.394,26 punti. (Yahoo Finanza)

Ieri hanno pubblicato i loro bilanci titani del calibro di Apple, Microsoft e Alphabet, la holding a cui fa capo Google. In rialzo il Nasdaq, che avanza dello 0,16% a 14.685,27 punti.Stagione degli utili sempre grande protagonista a Wall Street, con la settimana in corso dedicata alle mega tech. (Finanza.com)

L’utile di Apple è quasi raddoppiato nell’ultimo trimestre riportato in quanto ha superato le stime per le vendite di iPhone di oltre 5,0 miliardi di dollari Il titolo, ha aggiunto, avrebbe dovuto aumentare, ma si è spostato verso il basso, costituendo un’opportunità perfetta per comprare più azioni. (Invezz)

Dopo sei trimestri consecutivi di perdite di bilancio, Boeing ha incassato un profitto di $567 milioni, rispetto alla perdita netta di $2,96 miliardi del secondo trimestre del 2020. Alphabet, la holding a cui fa capo Google, ha comunicato un bilancio del secondo trimestre dell’anno migliore delle attese, con il titolo balzato di oltre il 3% nelle contrattazioni dell’afterhours di Wall Street, ora in rally di quasi +4%. (Wall Street Italia)

Tuttavia, il titolo viene scambiato con un rapporto P/E forward relativamente più alto di 34,17 rispetto ad Alphabet. Fonte – TradingView. (Invezz)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr