Istigazione alla jihad, chiesti otto anni per Jalal

Ponsacco, 23 settembre 2016 - Otto anni di reclusione. Questa la richiesta del pm della Dda di Firenze Angela Pietrousti alla corte d'assise di Pisa che oggi deve giudicare Jalal El Hanaoui accusato di inneggiare sui social per lo Stato Islamico. Il ... Fonte: La Nazione La Nazione
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....