Bertolaso: 'Io sindaco di Roma sarei un incubo per i romani. Il campione Marco Tardelli sarebbe in grado oggi di giocare una finale di Champions League?'

Bertolaso: 'Io sindaco di Roma sarei un incubo per i romani. Il campione Marco Tardelli sarebbe in grado oggi di giocare una finale di Champions League?'
Video - La Stampa INTERNO

Ho già il programma?

Io non sono una persona facile, non sono una persona propensa alla mediazione e al compromesso": è quanto ha detto Guido Bertolaso, intervenuto a, ribadendo di non aver intenzione di candidarsi alle amministrative perchè "fare il sindaco di Roma significa ogni giorno giocare una finale di Champions League correndo il rischio di perderla, e per me sarebbe inaccettabile".

Me lo deve chiedere la mia nipotina", ha concluso Bertolaso

"Per i romani Guido Bertolaso sindaco sarebbe un incubo, vi dovete mettere in testa questo. (Video - La Stampa)

Ne parlano anche altri giornali

Dice di aver letto l’intervista di Carlo Calenda al Corriere della Sera, in cui il leader di Azione spiega che «Bertolaso rischia di fare la fine di Marino» Poi usando una metafora calcistica spiega il perché: «Fare il sindaco di Roma significa ogni giorno giocare una finale di Champions League correndo il rischio di perderla, e per me sarebbe inaccettabile». (Corriere della Sera)

Vaccino, Guido Bertolaso: "Lombardia in zona Champions, ma puntiamo allo scudetto". 30 aprile 2021. Le cose in Lombardia stanno procedendo per il meglio sotto il profilo della campagna di vaccinazione e quindi Guido Bertolaso, che tale campagna la sta coordinando, può finalmente concedersi qualche sorriso e anche una battuta. (Liberoquotidiano.it)

Il mese di maggio, quindi, sarà il più importante per svoltare anche nell’ambito dei numeri delle vaccinazioni». «Nella campagna vaccinale - ha osservato - Regione Lombardia sta facendo registrare numeri importanti (L'Eco di Bergamo)

Nuovo record di vaccinazioni in Lombardia

In ogni centro c'è infatti un centro di emergenza in grado di affrontare eventuali reazioni allergiche o altre problematiche Milano - Il consulente della Regione Guido Bertolaso ha usato oggi una metafora calcistica per parlare della campagna vaccinale in Lombardia: "La Lombardia è da Champions League, vediamo se riusciamo a farle vincere lo scudetto". (IL GIORNO)

"È una fondamentale misura di prevenzione, ma bisogna continuare a mantenere precauzioni e comportamenti virtuosi", che "sono altrettanto importanti". Grandi hub e non piccoli centri vaccinali. Bertolaso ha poi spiegato la scelta di aver preferito dei veri e propri hub rispetto a tanti piccoli centri territoriali. (MilanoToday.it)

Il mese di maggio, quindi, sarà il più importante per svoltare anche nell’ambito dei numeri delle vaccinazioni” OGGI NUOVO RECORD, PRONTI AD ARRIVARE A 140.000 SOMMINISTRAZIONI AL GIORNO – Secondo Bertolaso, oggi, la Lombardia potrebbe far segnare un nuovo record. (MyValley.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr