Euronext, chiuso l'acquisto di Borsa Italiana per 4,4 miliardi. Il data center da Londra a Bergamo

Euronext, chiuso l'acquisto di Borsa Italiana per 4,4 miliardi. Il data center da Londra a Bergamo
la Repubblica ECONOMIA

Questa migrazione è stata pensata in modo tale da essere pronti per la migrazione dei mercati di Borsa Italiana sulla piattaforma di trading Optiq entro il 2023"

i completa l'acquisizione di Borsa Italiana da parte di Euronext per 4,44 miliardi di euro.

"La prima parte della migrazione", che resta "soggetta all'approvazione delle autorità e agli aspetti operativi, è fissata per il 2022".

Nell'ambito dell'accordo, ha spiegato Boujnah, il gruppo trasferirà il suo "core data center" da Londra a Bergamo (la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Euronext compra Borsa Italiana: nasce principale hub di quotazione in Europa. Il Gruppo Borsa Italiana è entrato ufficialmente a far parte di Euronext per dare vita alla principale infrastruttura di mercato paneuropea. (The Italian Times)

Una notizia "bomba". Leggi su ilgiorno (Di giovedì 29 aprile 2021)trasferirà il suo "coreda" . (Zazoom Blog)

Un passo importante per l’ulteriore valorizzazione della società quotata che garantisce il buon funzionamento dei mercati borsistici di tutta Europa, oltre che la loro sicurezza e trasparenza supportandone lo sviluppo. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Euronext-Borsa Italiana, acquisizione completata per 4,4 miliardi

L’operazione prevede inoltre un rifinanziamento da parte di Euronext tramite l’emissione di circa 1,8 miliardi di euro tramite un’offerta di diritti agli attuali azionisti. Con la chiusura dell’acquisizione di Borsa Italiana da parte di Euronext, annunciata ieri, Cdp Equity e Intesa Sanpaolo diventano azionisti di Euronext con un collocamento privato di 5,6 milioni e 1 milioni di azioni di nuova emissione. (Bluerating.com)

“Oggi si apre un nuovo capitolo nella storia di Euronext e dei mercati dei capitali europei. In occasione dell’annuncio Euronext a reso noto che trasferirà da Londra a Bergamo il data center del gruppo, in quello che è un “chiaro segnale” del ruolo e degli investimenti che il gruppo riserva all’Italia, che “entra dalla porta principale”, nella federazione di listini, ha detto ancora Boujnah. (Corriere Quotidiano)

Il processo di integrazione tra Piazza Affari e il gruppo Euronext ha avuto il via con una struttura di governance già stabilita e un piano in fase di sviluppo. Si legge nel comunicato: 0,3 miliardi di liquidità esistente; 3,7 miliardi dall’utilizzo del prestito ponte di Euronext del valore di 4,4 miliardi e 0,6 miliardi che provengono dal collocamento privato di Cdp Equity e Intesa (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr