Corea del Nord, testato missile ipersonico

Ticinonews.ch ESTERI

Lo ha reso noto l'agenzia statale Korean Central News Agency (KCNA).

Ieri (11 gennaio) il ministero della difesa della Corea del Sud aveva affermato che il Nord aveva effettuato un lancio con un missile balistico nel Mare Orientale che aveva volato per oltre 700 chilometri a un'altitudine massima di 60 km, a dieci volte la velocità del suono.

Nelle ore successive è arrivata la conferma di Pyongyang: “Il test era finalizzato alla verifica finale delle specifiche tecniche generali del sistema d’armamento ipersonico, ed ha confermato l’eccellente manovrabilità dell'unità di combattimento”, hanno riferito i media di regime, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. (Ticinonews.ch)

La notizia riportata su altri media

Il missile, secondo Pyongyang, ha colpito “l’obiettivo prefissato in acque a 1.000 km di distanza” ed il leader Kim Jong-un ha assistito al test. Le autorità Usa hanno sospeso per una quindicina di minuti i voli sulla costa occidentale del Paese durante il lancio “per precauzione”. (Livesicilia.it)

Secondo i capi di stato maggiore delle forze armate della Corea del Sud, che hanno monitorato il lancio e il volo del missile, il vettore avrebbe volato per più di 700 chilometri attraverso il Mar del Giappone e ha raggiunto un'altitudine di 60 chilometri, raggiungendo una velocità di Mach 10, cioè più di 12mila chilometri all’ora (Sputnik Italia)

Secondo i capi di stato maggiore delle forze armate della Corea del Sud, che hanno monitorato il lancio e il volo del missile, il vettore avrebbe volato per più di 700 chilometri attraverso il Mar del Giappone e ha raggiunto un'altitudine di 60 chilometri, raggiungendo una velocità di Mach 10, cioè più di 12mila chilometri all’ora. (Sputnik Italia)

Da quando Kim Jong Un è salito al potere dieci anni fa, la Corea del Nord ha rapidamente fatto passi in avanti sul fronte della tecnologia militare. Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha supervisionato personalmente il test di successo di un missile ipersonico, il secondo del genere effettuato da Pyongyang in meno di una settimana. (La Stampa)

I missili ipersonici sono tra le "priorità principali" del piano quinquennale della Corea del Nord, secondo quanto riportato dai media statali l'anno scorso. Da quando Kim Jong Un è salito al potere dieci anni fa, la Corea del Nord ha rapidamente fatto passi in avanti sul fronte della tecnologia militare. (AGI - Agenzia Italia)

Nuovo test missilistico condotto dalla Corea del Nord, il secondo in meno di una settimana. Il test, secondo fonti miliatri americane citate dall'agernzia di stampa Yonhap, «sottolinea l'impatto destabilizzante del programma di armamenti illecito della Corea del Nord». (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr