Vaccino, Bassetti: "Non fare terza dose sarebbe come non aver fatto le prime due"

Vaccino, Bassetti: Non fare terza dose sarebbe come non aver fatto le prime due
Dire INTERNO

Sul vaccino antinfluenzale e la terza dose, conclude Bassetti, “possono anche essere fatti nella stessa giornata”

Io sono stato il primo a chiamarlo super Green pass, in un’intervista a Porta a Porta.

Prima di pensare alle terze dosi per i quarantenni dobbiamo accelerare per far fare le terze dosi ad anziani e fragili, anche contattandoli direttamente.

Sulla terza dose afferma che “la dose booster prende gli anticorpi che si sono andati a nascondere in qualche parte del nostro organismo e li riporta fuori. (Dire)

Su altri media

Per il Super Green Pass è tardi e davanti all'ipotesi di un nuovo lockdown a Natale spiega: «L'unica arma contro la pandemia è il vaccino. Non abbiamo altre risposte: 14 milioni di persone non sono vaccinate e sono due volte la popolazione della Svizzera. (Corriere Adriatico)

In Austria terza dose dopo 4 mesi? Io sono stato il primo a chiamarlo super Green pass, in un’intervista a Porta a Porta. (Stretto web)

Matteo Bassetti, attacco dai no vax a Piazzapulita. "Le possibili nuove misure sulla restrizione del Green pass e l’estensione dell’obbligo vaccinale per alcune categorie, che potrebbero arrivare oggi, credo che siano l’unica strada percorribile visto che le vaccinazioni si sono un po' fermate nell’ultimo mese e mezzo. (Corriere dell'Umbria)

Super green pass, Bassetti: "Regole non vaccinati anche in zona bianca"

Chi non ha avuto effetti collaterali gravi con le prime due dosi difficilmente li avrà con la terza dose. Prima di pensare alle terze dosi per i quarantenni dobbiamo accelerare per far fare le terze dosi ad anziani e fragili, anche contattandoli direttamente. (ilMetropolitano.it)

Io sono stato il primo a chiamarlo super Green pass, in un’intervista a Porta a Porta. Sulla terza dose. “La dose booster prende gli anticorpi che si sono andati a nascondere in qualche parte del nostro organismo e li riporta fuori. (Il Tabloid)

Decidere il super Green pass solo in zona gialla sarebbe errore, va introdotto da subito, in zona bianca, per evitare di andare in zona gialla". Così all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, primario del reparto di malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, che sul super Green pass ha un giudizio positivo: "E' una buona decisione". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr