Sondaggi della settimana: un italiano su due è fiducioso su Draghi

Sondaggi della settimana: un italiano su due è fiducioso su Draghi
ZON.it INTERNO

I sondaggi della settimana consegnano dati non incoraggianti per il premier Draghi.

E così i sondaggi consegnano lo specchio di una stanchezza di un popolo che nonostante il cambio di guardia è stanca di aspettare.

Queste le regole del DPCM emanato dal premier Draghi per limitare il contagio nei giorni di festività.

Potrebbe interessarti:. I sondaggi consegnati da Tecnè con Agenzia Dire consegnano un paese spaccato: solo un italiano su due ha ancora fiducia nel premier Draghi

La Lega di Salvini ancora il primo partito d’Italia. (ZON.it)

La notizia riportata su altre testate

(ITALPRESS) – I mezzi d’informazione italiani danno più spazio ai maggiori leader politici che non ai ministri del Governo guidato da Mario Draghi, il quale, però, come prevedibile, è il più citato sui media (50.914 menzioni). (La Voce di Mantova)

E così i Sondaggi consegnano lo specchio di una stanchezza di un popolo che nonostante il cambio di guardia è stanca di aspettare. Queste le regole del DPCM emanato dal premier Draghi per limitare il contagio nei giorni di festività. (Zazoom Blog)

Lo stesso Zingaretti, inoltre, è al quinto posto della top ten che sancisce la supremazia, in termini di visibilità mediatica, dei politici sugli esponenti di governo. Sempre confrontando i ministri, il titolare degli Esteri Luigi Di Maio (6. (Il Giornale delle Partite IVA)

Evviva! Con Draghi niente più “salvo intese” Scrive Celotto

Non teme che le tensioni elettorali, inevitabili nei mesi prima del voto, possano compromettere il lavoro su un bilancio «condiviso»? Nessuno sa ancora chi governerà Bologna in futuro, per lasciare un bilancio il più possibile condiviso farete un’operazione larghe intese alla Draghi? (Corriere della Sera)

Lo stesso Zingaretti, inoltre, è al quinto posto della top ten che sancisce la supremazia, in termini di visibilità mediatica, dei politici sugli esponenti di governo. L’avvicendamento a via del Nazareno ha dominato la scena mediatica dell’ultimo mese: se alle citazioni del neosegretario PD Enrico Letta (26.645) si sommano quelle dell’ex Nicola Zingaretti (16.003), ci si avvicina a quelle di Draghi. (SardiniaPost)

Scrive Celotto (Di domenica 4 aprile 2021) Stiamo vivendo una Pasqua confusa. Con il governo Draghi è scomparso il “salvo intese”. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr