Empoli in Serie A, i festeggiamenti dei tifosi

Empoli in Serie A, i festeggiamenti dei tifosi
gonews SPORT

Dopo il decisivo 4-0 di questo pomeriggio al 'Castellani' contro il Cosenza, le vie della città si sono riempite di azzurro: tanti i caroselli in auto, i cori e le bandiere.

Intorno alle 18.30 i tifosi si sono riuniti nella centrale piazza della Vittoria e in piazza Farinata degli Uberti con cori e fumogeni.

Circa 200 tifosi già durante la gara hanno fatto il tifo fuori dallo stadio e poi hanno atteso i giocatori dietro il settore di Maratona e fuori dagli spogliatoi

L'Empoli torna in Serie A ( tutte le info) e in città si scatena la festa. (gonews)

La notizia riportata su altri giornali

Gli ho affidato la squadra 5 anni fa e si è rivelato ancora più bravo di quello che pensavo. "A meno di cose straordinarie penso Accardi rimarrà. (Fantacalcio ®)

Il Presidente dell'Empoli neopromosso ha parlato del suo allenatore: "Una cosa è gestire dieci sconfitte a Empoli che tre pareggi al Napoli". Una cosa è gestire 10 sconfitte all'Empoli, un'altra è gestire 3 pareggi a Napoli" (AreaNapoli.it)

La cerimonia potrà essere seguita in diretta facebook di SMART TELEVISION (PianetaEmpoli.it)

"Un solo branco, fino all'ultimo respiro"

Una cosa è gestire 10 sconfitte all’Empoli, un’altra è gestire 3 pareggi a Napoli” Se Spalletti o Sarri arrivano a Napoli sono contento per loro e per il Napoli. (Tutto Napoli)

«Zitt’, zitt’ se ne va», il nuovo coro coniato dalla torcida granata e che racchiude quella scaramantica prudenza che ha accompagnato un po’ tutto il cammino della Salernitana. 300 tifosi della Salernitana, ieri sera, hanno atteso dinanzi al campo “Volpe” l’arrivo del pullman che ha riportato a Salerno i calciatori della Salernitana dopo il successo di Pordenone. (Monza-News)

Corriamo il serio rischio di perdere la serie B raggiunta tre anni fa dopo oltre un decennio trascorso tra serie D e Legapro. Ma pensiamo anche che la serie B vada difesa fino all’ultimo respriro. (Cosenzachannel.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr