Calciomercato Juventus, c’è un piano B se non torna Pjanic

Calciomercato Juventus, c’è un piano B se non torna Pjanic
JuveLive SPORT

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, sfida a due per il mediano: lo vuole Allegri. LEGGI ANCHE —> Juventus, è casting per l’attacco: la preferenza del bomber

Locatelli continua a rimanere l’obiettivo numero uno e la dirigenza sta cercando di sbloccare la trattativa con il Sassuolo.

Per il bosniaco, oltre alla Juventus, ci sono però anche in piedi altre ipotesi.

Per il calciomercato della Juventus si avvicinano i giorni più importanti. (JuveLive)

Ne parlano anche altre fonti

Poi l'abbraccio della squadra ad Hysaj dopo le polemiche degli ultimi giorni Che spettacolo la Lazio di Sarri - Da una sponda della Capitale all'altra, con i biancocelesti di Maurizio Sarri che nel secondo test stagionale segnano undici reti e lasciano intravedere ottime giocate. (Tutto Juve)

La Lega di Serie A, secondo quanto scrive La Repubblica, chiede che gli impianti dal prossimo 21 agosto siano riaperti al cento per cento per chi mostrerà all’ingresso il QR code del certificato europeo, mentre nell'esecutivo c'è più prudenza. (Tutto Juve)

Più complicato il discorso relativo a Neto, Coutinho e Griezmann Questo tuttavia non basterà al club per restare nei parametri di sostenibilità imposti da LaLiga. (TUTTO mercato WEB)

07:15 Altre notizie Corsport - Mou e' già in fuga

La Juve cerca l’incastro giusto, lavorando, per entrambi, come scrive la Gazzetta dello Sport , a prestiti annuali Il club bianconero è al lavoro per la doppia operazione: il bosniaco ha già dato la sua disponibilità al ritorno, pronto anche ad abbassarsi l’ingaggio; il gallese ha estimatori in Inghilterra, ma lo scoglio è proprio lo stipendio. (Calciomercato.com)

E ha fatto un punto importante sul mercato della Vecchia Signora. Calciomercato Juventus, l’agente: “Allegri vuole vederlo in ritiro” (JuveLive)

Dal Pino, presidente della Lega Serie A, ha parlato di perdite che ammontano a circa 1,2 miliardi di euro La possibilità di riempire gli stadi con metà della capienza colpisce molte squadre di Serie A: tra queste Juve, Inter, Milan e Atalanta. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr