Bonus cuneo fiscale dal 1° luglio 2020: ecco il codice tributo per i datori di lavoro

Informazione Fiscale Informazione Fiscale (Economia)

Ecco il codice tributo per i datori di lavoro istituito con la risoluzione n.

Bonus cuneo fiscale al via dal 1° luglio 2020: recupero in compensazione, tramite modello F24, per il trattamento integrativo.

Ne parlano anche altre fonti

Cosa deve fare il turista. Il cittadino che vuole accedere al bonus vacanze non deve far altro che confermare la propria identità digitale attraverso il sistema Spid o la Cie, la carta elettronica digitale che molti Italiani già posseggono. (Live Sicilia)

Bonus cuneo fiscale, pronto il codice tributo con cui i datori di lavoro possono recuperare in compensazione il contributo erogato in busta paga. Nei campi “riferimento A” e “riferimento B” sono indicati, rispettivamente, il mese e l’anno in cui è avvenuta l’erogazione del trattamento integrativo, nei formati “00MM” e “AAAA”. (Money.it)

Il codice tributo F24 bonus vacanze è il seguente:. “6915” denominato “BONUS VACANZE - recupero dello sconto praticato da imprese turistico-ricettive, agriturismi, bed&breakfast e del credito ceduto – articolo 176 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. (The Italian Times)

Con la Risoluzione n. 176 del Decreto "Rilancio" ha previsto, in favore dei nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 40.000 euro, un credito (tax credit vacanze) utilizzabile dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 per i pagamenti legati alla fruizione dei servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico ricettive, dagli agriturismi e dai bed &breakfast. (AteneoWeb)

Il credito d’imposta è utilizzabile nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di sostenimento della spesa ovvero in compensazione, ai sensi dell’articolo 17 D. Il credito di imposta per le spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro è stato introdotto con l’articolo 64 D. (Euroconference NEWS)

Bonus Vacanza, Codice Tributo. Con la risoluzione n. 33 E del 25 giugno 2020 dell’Agenzia delle Entrate, viene istituito il codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta spettante in relazione agli sconti praticati in favore dei beneficiari del Bonus Vacanze, nonché ulteriori e utili istruzioni. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti