Champions League 2021-22, Chelsea-Juventus: le formazioni ufficiali

Champions League 2021-22, Chelsea-Juventus: le formazioni ufficiali
Virgilio Sport SPORT

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Morata, Chiesa.

A disposizione: Kepa, Bettinelli, Alonso, Christensen, Lukaku, Werner, Loftus-Cheek, Saul Niguez, Barkley, Mount, Azpilicueta, Sarr.

A disposizione: Pinsoglio, Perin, Arthur, Dybala, Kean, Rugani, Kulusevski, De Winter

a Juventus a Londra affronterà il Chelsea per il primo posto del girone H con Dybala in panchina, stessa sorte per l’ex Inter Lukaku nei Blues. (Virgilio Sport)

Ne parlano anche altri media

Vergognati”, “Altro che tocco di mano, qui c’è da cambiare Allegri e più di mezza squadra” Pochi minuti prima, però, l’episodio che sposta gli equilibri in favore dei Blues, con la rete di Chalobah, viziata da un tocco di mano in area di Rudiger. (Virgilio Sport)

Chelsea Juventus, a fine primo tempo i bianconeri sono sotto per 1-0 ma ciò che sta facendo parlare i social e i tanti tifosi connessi su ogni portale dei bianconeri è l’episodio, decisamente dubbio, che ha sancito il gol del vantaggio dei blues. (JuveLive)

“Piena, pienissima di Morata”, “Morata ha gli stop rotti”, “Madonna santa morata non ha tenuto un pallone, uno” continuano i tifosi della Juve. Il Chelsea chiude in vantaggio meritatamente con il gol di Chalobah in mischia, nonostante le proteste bianconere per un fallo di mano di Rudiger. (CalcioMercato.it)

Chelsea, Tuchel: "Prima cosa la qualificazione, ma proveremo a vincere il girone"

È arrivato Ronaldo, per prima cosa, e poi si è infortunato troppo. Del Piero: "Dybala mi ha detto che sta bene, è rimasto a casa per precauzione contro la Lazio. (Sky Sport)

Allegri punta di nuovo su di lui. Allegri ha riproposto il terzino brasiliano dall’inizio per la corsia laterale difensiva sinistra. (Juventus News 24)

So che se ci guarderà da vicino come fa sempre, ma noi cerchiamo di fare il meglio ogni volta Non vogliamo certo mettere a rischio la qualificazione, però se ci sarà la possibilità di vincere, ci proveremo. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr