Vicenza, parte il bike sharing con 70 bici: ma saranno 350 entro fine anno - La PiazzaWeb

Vicenza, parte il bike sharing con 70 bici: ma saranno 350 entro fine anno - La PiazzaWeb
La Piazza ECONOMIA

Il piano prevede di mettere a disposizione 350 biciclette entro fine anno

“È un servizio alla portata di tutti che mira ad incentivare la mobilità sostenibile”, ha precisato Rucco.

Per utilizzare il servizio bisogna scaricare l’app “Ridemovi” della società che ha vinto la gara. Vicenza, sempre più green, inaugura il bike sharing.

Presenti all’inaugurazione del servizio il sindaco, Francesco Rucco, il vicesindaco Matteo Celebron e il responsabile dello sviluppo e delle relazioni pubbliche di Ridemovi, Davide Lazzari. (La Piazza)

Su altri media

e.motion, il servizio di trasporto pubblico “attivo”, pulito ed ecocompatibile, voluto dalla Provincia autonoma di Trento per permettere a tutti i cittadini di utilizzare biciclette pubbliche, anche a pedalata assistita, nelle ultime settimane ha visto purtroppo intensificarsi gli atti di vandalismo. (la VOCE del TRENTINO)

Berna – Il tasso di uso del casco fra i ciclisti è attualmente il più alto mai registrato. È quanto comunica oggi l'Ufficio prevenzione infortuni (Upi), secondo cui a indossarlo è il 57% degli amanti della bici. (laRegione)

Marc de Vries, CEO di Swapfiets: “La Power 1 annienta le barriere all’utilizzo delle ebike”. Power 1 è un modello single speed. Come suggerito dal nome, la Power 1 è un modello single speed, mono marcia, che la rende facile da usare e da mantenere. (Time Magazine)

Fiido X: la eBike pieghevole supera 1 milione di euro su Indiegogo

Per chi ama la compagnia c’è il tandem Quadriga che ha cambio automatico continuo, trasmissione a cinghia, motore Bosch da 85 Nm e costa poco più di 5000 euro. All’ IAA Mobility 2021 ce n’è per tutti perché la parola d’ordine delle due ruote attuali è specializzazione, con una raffinatezza estetica e tecnologica senza precedenti. (La Repubblica)

Adeguandosi a questi standard qualitativi, il comparto potrebbe incamerare, secondo le stime dell’Ufficio studi di Banca Ifis, circa 20 miliardi di euro dai cicloturisti, quadruplicando di fatto i volumi attuali (La Repubblica)

La campagna di crowdfunding sta andando letteralmente a gonfie vele, l’azienda ha registrato più di 1300 ordini con oltre un milione di euro effettivamente raccolti. Fiido X non è la classica eBike, o meglio definita bici a pedalata assistita, ma un modello pieghevole dalle ridottissime dimensioni, e sopratutto dal design unico nel proprio genere. (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr