Allegri e la presunta inchiesta anti-riciclaggio: «Del tutto estraneo a qualsiasi attività illecita»

Corriere della Sera SPORT

Bankitalia starebbe indagando su alcune «operazioni sospette» del tecnico juventino, con i risk manager bancari che hanno scoperto che l’allenatore ha speso in due casinò all’estero oltre 350mila euro.

«Mi dichiaro con assoluta fermezza del tutto estraneo a qualsiasi attività illecita o irregolare e, tanto meno, a qualsiasi operazione violativa della normativa sull’antiriciclaggio».

Lo afferma Massimiliano Allegri in riferimento alle presunte indagini di Bankitalia, di cui scrive oggi 6 giugno La Verità, su «operazioni sospette» del tecnico juventino. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

In questo periodo è stato impegnato nella Concacaf Nation League trascinando gli USA alla vittoria in finale col Messico. E' inutile girarci attorno: l'ultimo centrocampo della Juventus è stato uno dei peggiori degli ultimi 10 anni. (Tutto Juve)

Il bosniaco aveva già trovato un accordo di massima con i bianconeri, aveva dato l'ok a lasciare la Roma ma il mancato arrivo di Milik nella capitale ha bloccato il giro di attaccanti. Quasi definitivamente concluso il giro di panchine in Serie A con la Juventus che ha sostituito Andrea Pirlo con il ritorno di Massimiliano Allegri, SportMediaset fa il punto sul mercato degli attaccanti raccontando un possibile valzer di punte che riguarda anche i bianconeri: se la nuova Inter di Inzaghi sta pensando a Caicedo come vice Lukaku e il Milan tratta per Giroud, la Juve potrebbe tornare alla carica per Edin Dzeko dopo averlo trattato a lungo l'estate scorso. (ilBianconero)

La Juventus resta in attesa. Ronaldo e la Juventus si interrogano sul futuro. Diverso è il discorso se Ronaldo decidesse di lasciare Torino: PSG, Manchester United e Real Madrid sono pronte a sfidarsi per ingaggiarlo (Juventus News 24)

C'è un calciatore che con Massimiliano Allegri potrebbe cambiare totalmente il suo modo di giocare e migliorare esponenzialmente. E' stato eletto il miglior giocatore del torneo ed ha segnato il gol fondamentale per portare la sfida con il Messico ai supplementari, confermandosi un calciatore fondamentale per la nazionale statunitense. (Tutto Juve)

Max Allegri sa che la permanenza o meno del portoghese cambierebbe, completamente, i suoi piani (e quelli di Paulo Dybala). Max Allegri preferirebbe giocatori più solidi su cui fare affidamento. (Virgilio Sport)

Allegri e Cherubini disegnano la Juve che sarà: vertici a Milano per l'uomo mercato e il tecnico. vedi letture. Federico Cherubini e Massimiliano Allegri sono a Milano in questi giorni. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr