;

Un bambino su 4 in guerra o calamità,59mln nel bisogno

la voce d'italia la voce d'italia (Esteri)

– ROMA, 4 DIC – Un bambino su 4 sul pianeta vive in Paesi in guerra o colpiti da disastri naturali.

– I conflitti restano le cause principali, oltre a fame, malattie infettive ed eventi meteorologici estremi legati al cambiamento climatico, che costringono altri milioni di persone a cercare aiuti salvavita”.

Mai l’infanzia era stata così massicciamente colpita e l’Unicef si appresta a lanciare per il 2020 la più grande raccolta fondi di sempre: 4,2 miliardi di dollari, quanti ne servono per portare aiuto nel corso del prossimo anno a ben 59 milioni bambini in situazione di bisogno in 64 Paesi del mondo.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.