La scalata dei contagi non si arresta Ieri nel Mantovano altri 163 casi

La scalata dei contagi non si arresta Ieri nel Mantovano altri 163 casi
La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

I morti sono stati 81, portando il totale dei decessi dall’inizio della pandemia a 31.676.

Secondo i dati forniti da Ats e Prefettura, ieri nel Mantovano si sono registrati 163 nuovi contagi.

Il totale da inizio pandemia è dunque di 31.

Sono 21 invece gli ingressi del giorno nelle terapie intensive, per un numero complessivo di posti letto occupati pari a 824, mentre negli altri reparti sono ricoverati 6.059 pazienti con sintomi da Covid-19

In Lombardia nelle ultime 24 ore invece si sono verificati 2.974 nuovi casi di coronavirus (764.611 il numero complessivo dall’inizio dell’emergenza) a fronte di 53.133 tamponi effettuati. (La Gazzetta di Mantova)

Ne parlano anche altri giornali

Ha così infilato una scarpata terminando la sua corsa contro un palo della luce per poi ribaltarsi. A rimanere ferite due donne: Debora Lanfredini, 26 anni, di Calvatone che era alla guida di una Fiat Punto e Daniela Brescia, 44 anni, la passeggera che abita nel Cremonese. (La Gazzetta di Mantova)

Licia Iori, la donna di cinquantanove anni di Gazoldo degli Ippoliti trovata senza vita nel suo letto, della cui morte si è autoaccusato il figlio Luca Zapparoli di 27 anni, poi impiccatosi al lampadario della cucina, sarebbe deceduta qualche ora prima della telefonata del figlio al 118. (La Gazzetta di Mantova)

A fianco di tutto questo è continuata l'attività per garantire la sicurezza stradale e il contrasto alle attività illecite». Il sindaco Ongari: «Ringrazio i nostri agenti per l'impegno e lo sforzo fatto in un anno difficile» (La Gazzetta di Mantova)

Corsa a una casa popolare a Mantova: 827 domande, ma gli appartamenti liberi sono solo 37

Ritorno in classe, da domani a Mantova, anche per le ultime due classi delle medie e al 50% per le superiori. DECESSI. Il dato che purtroppo al momento ancora non cambia è rappresentato dai circa cento decessi al mese, vala a dire più di tre al giorno. (La Gazzetta di Mantova)

Nello stesso periodo la spesa per le intercettazioni telefoniche è stata di 6.480 euro, circa la decima parte del totale liquidato, comprese intercettazioni gps e videosorveglianza, di 63.392 euro Per dare un dato di quest’ufficio, il numero di decreti di intercettazione o convalida alle intercettazioni telefoniche tra il primo gennaio e il 31 dicembre 2020 è stato di 18 decreti e 35 bersagli. (La Gazzetta di Mantova)

Aler e Comune incroceranno le domande, verificheranno chi ha presentato una doppia richiesta di alloggi e poi stileranno la graduatoria definitiva. Si è chiuso così il primo bando dell’anno per l’assegnazione delle case popolari di Aler e Comune di Mantova. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr