Benzina e diesel choc: ai massimi dal 2013. Come reagiscono gli italiani

iLoveTrading ECONOMIA

La stangata dell’inflazione continua a stremare le famiglie italiane che non ce la fanno più.

Ecco come difendersi. Questi prezzi sono terribili per le famiglie italiane che corrono ai ripari in vario modo.

Secondo gli istituti di ricerca molte famiglie italiane sono cadute nella cosiddetta povertà energetica.

Un vero e proprio choc per gli automobilisti italiani l’attuale prezzo di diesel e benzina. (iLoveTrading)

Ne parlano anche altri media

Nelle ultime settimane il costo della benzina ha continuato ad aumentare, raggiungendo in un anno un +20,5% per la benzina e un 22,3% per il gasolio. Benzina alle stelle, il prezzo attuale. L’Unione Nazionale Consumatori ha stimato che per un pieno di 50 litri il costo, in una sola settimana, è aumentato di 1 euro e 22 centesimi per la benzina e di 1 euro e 35 centesimi per il gasolio. (Consumatore.com)

Pieno per l'auto più caro in una settimana: per un serbatoio da 50 litri si paga 1,22 euro in più per la benzina e 1,35 euro in più per il gasolio. Un salasso per le famiglie già alle prese col caro-bollette (L'Unione Sarda.it)

Il balzo del prezzo alla pompa, equivale su base annua, “a una stangata pari a 363 euro per la benzina e a 361 euro per il gasolio” sottolinea l’Unc. Quello del gasolio è cresciuto di 2,69 centesimi (da 1,620 a 1,647). (Salernonotizie.it)

Una situazione che va a ripercuotersi sulle tasche di tutti noi, come del resto avviene sempre in altri casi del genere Aumento della benzina, anche in questo caso dobbiamo sopportare dei rincari importanti, che ci accompagneranno per mesi e mesi. (INRAN)

Stabile invece il Gpl, da 0,817 euro a 0,816. Lo rivela la rilevazione settimanale del ministero della Transizione ecologica (Blunote)

Secondo le associazioni dei consumatori, un pieno di benzina costa 15 euro in più rispetto ad un anno fa. Rincari prezzi benzina e diesel, 3 euro in più il costo del pieno in un mese. L’impennata dei prezzi della benzina non era mai stata così forte dal 2013-2014. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr