Tim, Gubitosi pronto a fare un passo indietro per agevolare l’operazione Kkr

Tim, Gubitosi pronto a fare un passo indietro per agevolare l’operazione Kkr
Più informazioni:
Corriere della Sera ECONOMIA

È l’esito dello scontro con Vivendi, primo azionista di Tim, che ha messo il manager nel mirino da diverse settimane.

Venerdì 26 novembre è in programma un consiglio straordinario in cui, si dice da giorni, i francesi vorrebbero sfiduciare Gubitosi

L’amministratore delegato di Tim Luigi Gubitosi è pronto a fare un passo indietro.

«Nostro dovere è tutelare gli interessi di tutti gli stakeholder.

Il manager ha inviato una lettera ai consiglieri in cui avrebbe dato la disponibilità a lasciare l’incarico se questo dovesse essere necessario ad agevolare la valutazione dell’offerta di Kkr. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

I deludenti risultati di TIM hanno rafforzato la mano di Vivendi nell’espellere Gubitosi che era stato portato dall’investitore rivale di vivendi, Elliott nel 2018. in stallo. Gubitosi, nella sua lettera al consiglio, ha criticato gli amministratori per aver temporeggiato sull’offerta di KKR per compiacere alcuni azionisti. (Investire sul web)

In Tim da trent’anni ha recentemente ricoperto il ruolo di ceo del colosso delle comunicazioni in Brasile. (foto: fonte la rete) (Noi Notizie)

Luigi Gubitosi. È durata tre anni e pochi giorni la sua avventura al timone di Telecom Italia. Negli ultimi 20 anni ha assunto nel Gruppo Tim ruoli diversificati di crescente responsabilità fino ad assumere la guida complessiva delle attività del Gruppo in Brasile. (quoted business)

TIM, Gubitosi rimette deleghe. Labriola assume carica Dg

https://it.sputniknews.com/20211127/tim-lad-gubitosi-lascia-un-comitato-valuta-lofferta-dacquisto-del-fondo-kkr-13944476.html. Tim, l’ad Gubitosi lascia. Il fondo americano ha anche chiesto di poter aprire una due diligence sui conti della società della durata di quattro settimane per vederci chiaro, dopo i dubbi espressi dai soci sui risultati della società. (Sputnik Italia)

Alla vigilia del cda straordinario Luigi Gubitosi scrive ai consiglieri. Gubitosi richiama quanto avvenuto il 21 novembre in Consiglio (La Repubblica)

(Teleborsa) - Cambia la governance di TIM, in un periodo cruciale per la storia della società di telecomunicazioni, oggetto di interesse del fondo americano KKR. "Il nuovo assetto di vertice della società - si sottolinea - garantisce da subito, nell'interesse di tutti gli stakeholder, la piena operatività del Gruppo (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr