Intesa SP – Rinnova offerta mutui per giovani under 36

Il Cittadino on line ECONOMIA

Fonte MarketInsight

Stefano Barrese, Responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, ha commentato: “L’attenzione alle giovani generazioni e l’inclusione finanziaria sono da sempre al centro dell’impegno di Intesa Sanpaolo: per noi, investire sui giovani vuol dire investire sul nostro futuro, perché, al di là della nostra funzione sociale, si tratta di clienti che con il tempo saranno sempre più interessanti. (Il Cittadino on line)

Su altre testate

TORINO - Intesa Sanpaolo rinnova l’offerta di mutui per i giovani riservando alla clientela under 36 nuove proposte per incoraggiare l’acquisto della prima casa, secondo quanto previsto anche dal Decreto Sostegni-bis. (Quotidianodiragusa.it)

Intesa Sanpaolo rinnova e rende ancora più conveniente la propria offerta di mutui per i giovani, settore in cui è leader in Italia, riservando alla clientela under 36 nuove proposte volte a incoraggiare l’acquisto della prima casa, in coerenza con le finalità del decreto-legge n. (Il Torinese)

I dati dicono che in Piemonte (a fronte di un dato nazionale del 78,8%) la quota di persone che risiedono in abitazioni di proprietà è del 76,6%. L’anno scorso abbiamo erogato 14 miliardi di euro di mutui e il 30% ha riguardato prodotti per i giovani anche ad elevato loan to value (TargatoCn.it)

Il reddito medio delle famiglie guidate da under 36 è pari a 26.758 euro, il 23% in meno rispetto alle famiglie con a capo persone tra il 45 e i 54 anni (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo rinnova l'offerta di mutui per i giovani riservando alla clientela under 36 nuove proposte per incoraggiare l'acquisto della prima casa, secondo quanto previsto anche dal Decreto Sostegni-bis. (Lo Speciale)

La propensione ad acquistare un’abitazione è alta fin dalla giovane età: le famiglie composte da giovani con età inferiore a 36 anni sono proprietarie delle abitazioni in cui risiedono nel 60,2% dei casi. (BlogSicilia.it)

Il reddito medio delle famiglie guidate da under 36 è pari a 26.758 euro, il 23% in meno rispetto alle famiglie con a capo persone tra il 45 e i 54 anni È dunque alto il fabbisogno di finanziamento a medio-lungo termine dei giovani con meno di 36 anni, che molto spesso sono da poco entrati stabilmente nel mondo del lavoro e presentano redditi relativamente contenuti. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr