Tim: lancia 'green', servizi a basso impatto ambientale

Tim: lancia 'green', servizi a basso impatto ambientale
Corriere di Como Corriere di Como (Scienza e tecnologia)

Questa sim, spiega una nota, consentirà di ridurre di circa 13 tonnellate all’anno il consumo di materiale plastico.

MILANO, 31 LUG – Tim punta sulla sostenibilità e lancia una nuova linea di soluzioni e servizi a basso impatto ambientale, Tim Green con l’obiettivo di ridurre le emissioni e andare incontro ai principi di economia circolare, dagli smartphone ricondizionati alla nuova ‘Sim green’ che, oltre ad avere una dimensione dimezzata, è realizzata con il 60% di plastica riciclata e un packaging interamente biodegradabile.

Su altre fonti

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Anche per i modem e i telefoni cordless saranno adottati criteri di eco design come l’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili; in più, è prevista pure la vendita di smartphone ricondizionati. (MondoMobileWeb.it)

L’acquisizione di conoscenze e competenze relative all’ambito tecnologico non può che essere accompagnata da una presa di coscienza in merito a come dispositivi e servizi generino un impatto sull’ambiente, anche quando non ce ne rendiamo conto. (Punto Informatico)

Questa nuova impresa dovrà assieme permettere l'integrità del perimetro di Tim attraverso il possesso della maggioranza delle azioni, ma anche esser aperta da subito a tutti gli investitori interessati ai quali vanno garantiti poteri speciali tali da impedire un predominio di Tim". (La Repubblica)

Il progetto rappresenta il primo passo per l'azienda di telecomunicazioni per raggiungere la carbon neutrality entro il 2030.«Una nuova linea di soluzioni e servizi a basso impatto ambientale». Tim Green è l'ultima iniziativa dell'azienda di telecomunicazioni italiani. (La Verità)

A partire dall’estate il Gruppo metterà a disposizione dei propri clienti nuovi prodotti eco-sostenibili che permetteranno di ridurre significativamente le emissioni nell’atmosfera. TIM, ad esempio, già oggi permette ai clienti di consegnare il proprio device usato e ottenere soluzioni per l’acquisto di un nuovo prodotto (TIM Supervaluta). (Primaonline)

I cellulari saranno venduti direttamente dal gruppo, anche se non è stato comunicato se il processo di ricondizionamento sarà curato da TIM stessa o il gruppo si occuperà solamente della vendita. Con questa iniziativa TIM stima di ridurre di circa 13 tonnellate all’anno l’utilizzo di plastica. (DDay.it - Digital Day)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr