De Laurentiis smentisce: “Mai contattata l’Uefa per entrare in Champions League”

Sport Fanpage SPORT

C'è sempre la ‘grana' Juventus che è in lotta con l'Uefa.

Il rischio, comunque è alto perchè tra Juventus e Uefa c'è ancora moltissima acredine e le ultime dichiarazioni dei rispettivi presidenti confermano posizioni tra loro lontanissime e inconciliabili

Il futuro delle squadre italiane in Champions League è ancora tutt'altro che chiaro e definito.

Il Presidente Aurelio De Laurentiis non ha contattato la Uefa riguardo la possibilità di subentrare nella prossima edizione della Champions League. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altre testate

Nel breve messaggio, De Laurentiis ha smentito ogni ipotesi in tal senso. Intanto, le tre grandi d’Europa rischiano l’esclusione dalla prossima Champions League. (CalcioToday.it)

In altre parole, a fronte di una possibile sospensiva è meglio lasciare ogni speranza. Superlega, ecco la posizione del Napoli in attesa della sentenza sulle sanzioni. È certo infatti che in caso di squalifica i tre club coinvolti faranno ricorso, con una vicenda che sembra destinata ad arrivare davanti al Tas di Losanna, o addirittura alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea. (CalcioNapoli1926.it)

La posizione del Napoli e di De Laurentiis verso la sentenza Uefa in tema Superlega. Secondo Repubblica.it, tra martedì e mercoledì è attesa la sentenza dell’Uefa contro Juve, Real Madrid e Barcellona sul tema Superlega. (Calcio News 24)

“Sono un professore, ma un professore tra la gente”, ha aggiunto, “e continuerò ad esserlo ancora di più” (LaPresse)

L’indiscrezione riportata da Bein Sports è priva di fondamento". Napoli - Il corrispondente di Bein Sports Tancredi Palmeri, nel pomeriggio, aveva pubblicato alcuni aggiornamenti tramite il suo profilo Twitter:. (CalcioNapoli24)

Così il candidato a sindaco di Napoli del centrosinistra, Gaetano Manfredi, rispondendo ad una domanda sulla sua fede calcistica. Quindi si è detto che da ragazzino ero juventino, sono juventino, ma ho un grande amore per la città e ho un grande amore anche per la squadra”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr