Il medico del paziente 1 Mattia: “Non è anniversario da ricordare, incredibile abituarsi ai morti”

Il medico del paziente 1 Mattia: “Non è anniversario da ricordare, incredibile abituarsi ai morti”
Fanpage.it INTERNO

In generale, rispetto alla fase attuale ciò che sorprende il professor Bruno è "che le persone non si indignano per il numero di morti: è incredibile l'anestesia, l'abitudine ai morti.

"Mattia ha avuto il decorso di un paziente come ne vediamo tanti – racconta il professor Bruno -.

Il professor Bruno si immagina così il giorno in cui potremo dire di aver sconfitto il Coronavirus: "Spero che sia un giorno normale, che possa uscire, camminare, andare al ristorante, abbracciare qualcuno"

in foto: Mattia Maestri (a sinistra) è stato il primo paziente italiano a cui è stato diagnosticato il Covid–19. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

La settimana scorsa si parlava della possibilità di aprire le terrazze di bar e ristoranti e dell’allestimento di fiere all’aperto. Staremo a vedere quale sarà l’andamento epidemiologico nei prossimi giorni. (LaVoce del popolo)

La Direzione Strategica dell’Azienda Moscati, nel ricordare i tanti operatori sanitari uccisi dal virus, esprime un particolare pensiero di vicinanza alla famiglia dell’infettivologo Mario Claudio Magliocca, dirigente medico dell’Unità operativa di Malattie Infettive, deceduto lo scorso dicembre in un reparto Covid del suo ospedale, dove, finché ha potuto, ha lavorato con passione, profondo senso del dovere e grande umanità (LabTV)

È il 21 febbraio 2020. Mattia Maestri, 38 anni, sportivo, manager, da qualche giorno ricoverato in ospedale, è il primo paziente italiano positivo al coronavirus. Il Comune di Codogno chiude bar e ristoranti e in meno di 72 ore viene isolata, l’Esercito la circonda e viene dichiarata la prima zona rossa in Italia. (LaC news24)

Ospedale San Valentino è quasi ' Covid free' | restano tre pazienti

Il Policlinico “San Matteo” di Pavia riceve una telefonata dai colleghi di Codogno: “Potete accettare un paziente? Il medico che ha curato il 'paziente 1': "La lezione del Covid: eravamo felici e non lo spaevamo" (Di sabato 20 febbraio 2021) È il 21 febbraio 2020. (Zazoom Blog)

Tutte le visite vengono sospese. Il paziente 1 viene identificato in un 38enne di Codogno, Mattia Maestri, ricoverato la notte tra il 20 e il 21 febbraio. (Tiscali.it)

Al centro del… -. Ultime Notizie dalla rete : Ospedale San. LA NAZIONE. I ricoveri in area non critica, infine, indicano: 1 paziente a Montebelluna, 32 a Vittorio Veneto, 19 al Ca' Foncello, 15 alCamillo di Treviso e 4 a Motta di Livenza. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr