Coronavirus, Renzi: “Propongo una commissione d’inchiesta dopo l’estate”

Coronavirus, Renzi: “Propongo una commissione d’inchiesta dopo l’estate”
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Interno)

“Propongo di istituire una commissione d’inchiesta . Si sono fatte commissione d’inchiesta su tutto, penso si possa fare di fronte a 8mila morti. Ci sarà tempo, dopo le vacanze estive”. Lo dice il senatore e leader di Italia Viva Matteo Renzi intervenendo a Palazzo Madama .

Ne parlano anche altri media

Bisogna ripartire con gradualità e tutte le misure di sicurezza necessarie". E afferma: "Il vaccino arriverà tra un anno, forse due e nel frattempo non possiamo morire di fame. (La Repubblica)

“Il coronavirus passera tra 2 anni”. Per l’ex presidente del Consiglio ci sarà ancora molto da lottare e per questo meglio ricominciare da subito a lavorare. Dopo pochi minuti, è arrivata la replica di Matteo Renzi: “In questo momento stiamo vedendo un trailer di un film dell’orrore. (CalcioMercato24.com)

“Il Coronavirus potrebbe durare due anni, ma non possiamo rimanere due anni chiusi in casa. LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, malware online: usa la pandemia per truffare gli utenti. (Inews24)

La parola che riecheggiava di più nell’aula di Palazzo Madama era l’aggettivo “inadeguato” più o meno incartato in frasi di circostanza. Per lasciare spazio a cosa è tutto da vedere, ma certamente non avremo nostalgia della brillantina e delle pochette di questo improbabile parvenu. (Qelsi)

Ha spiegato invece ai suoi Matteo Renzi: "Siamo in una condizione singolare: al Senato noi e il centrodestra potremmo anche fare maggioranza, alla Camera no. Lo stesso Capo dello Stato Mattarella, ricordando l' eccidio delle Fosse Ardeatine, è tornato a dire: "Per rinascere ci è richiesta la stessa unità del dopoguerra". (Liberoquotidiano.it)

Alle aziende serve liquidità". vedi letture. Nel suo intervento in aula al Senato, Matteo Renzi, ha parlato anche dei 50 miliardi di euro promessi da Giuseppe Conte nel nuovo decreto legge di aprile: "50 miliardi non bastano, facciamo un unico decreto, non uno al mese. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti