Coronavirus: 59 nuovi casi, gli ospedalizzati scendono a 50

Coronavirus: 59 nuovi casi, gli ospedalizzati scendono a 50
GenovaToday INTERNO

Asl 1: 18. Asl 2: 2. Asl 3: 21. Asl 4: 10. Asl 5: 8. Non riconducibili alla residenza in Liguria: 0.

Totale 2.076 persone attualmente positive, 20 in meno rispetto a ieri.

Coronavirus, il bollettino nazionale del 12 ottobre 2021

Sono 59 i nuovi positivi al covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 2.922 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 5.167 tamponi antigenici rapidi. (GenovaToday)

Su altre testate

E tutto ciò è frutto della campagna di vaccinazione, alla quale ha aderito il 94% degli studenti, 219.000 su 315.000. E’ quanto ha comunicato il presidente della Regione, presentando con gli assessori all'Istruzione, ai Trasporti e alla Sanità i dati raccolti nel primo mese di lezione. (Regione Piemonte)

Il ministero della Salute attesta il calo dei ricoveri, sia nei reparti ordinari sia in terapia intensiva, dove non ci sono stati nuovi ingressi. La situazione nel resto d'Italia. Sono 2.494 i nuovi casi di Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore sul territorio italiano (CataniaToday)

Coronavirus, Lazio: su 9.344 tamponi molecolari e 12.728 tamponi antigenici, per un totale di 22.072 tamponi, si registrano 221 nuovi casi positivi (+33) e 3 decessi (-2). Asl Roma 3: 22 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. (Latina Tu)

Coronavirus, nessun nuovo ingresso in ospedale: 30 nuovi contagi a Messina e provincia

Si registrano altri 12 decessi. Sono 273 i nuovi contagi da coronavirus oggi 12 ottobre 2021 in Sicilia, secondo i dati dell'ultimo bollettino Covid-19 della Regione. (Adnkronos)

In Basilicata sono 20 i nuovi casi e una vittima. Ieri i casi sono stati 1.516 con 114.776 tamponi (tasso a 1,3%) e 34 i morti. (Rai News)

I decessi non sono tutti riconducibili alle ultime 24 ore. In ospedale ci sono, con sintomi Covid, 340 ricoverati nei reparti ordinari (ieri 345) e 39 (ieri 42) in terapia intensiva e non ci sono stati nuovi ingressi in area critica. (MessinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr