MotoGP, Marquez, sorrisi e incertezze: “Potevo non tornare più in moto”

MotoGP, Marquez, sorrisi e incertezze: “Potevo non tornare più in moto”
La Gazzetta dello Sport SPORT

Spero di no.”. Andrea Fanì. Sorrisi e incertezze nella prima conferenza stampa ufficiale dei piloti Honda Hrc.

Passo per passo, vedremo quanto lontano andrà Marc Marquez

Così ho cercato di concentrarmi sulle cose da fare, passo per passo, ora mi sento meglio”.

senza moto — Per Marquez sono stati messi difficili, “non sapevo cosa sarebbe successo.

Prima conferenza stampa per lo spagnolo della Honda Hrc: “Neanche i dottori sapevano quanto avrei impiegato per guarire. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

"Prima di presentarmi ai test ufficiali in Malesia (5-6 febbraio) ho bisogno di una prova privata per vedere come reagisco in pista", ha detto Marquez che, successivamente, è sceso in pista con una RC213V2, ovvero una Honda derivata di serie. (Eurosport IT)

In ogni caso è migliorata la nostra comprensione e quindi adesso tutto quello che abbiamo imparato lo stiamo mettendo insieme nella moto del 2022. Quando perdiamo, quando i risultati vanno male, è più facile operare un cambiamento radicale. (Motori News 24)

Il ritorno verso Sepang è ormai certo e manca solo dell’ufficialità Marc Marquez è partito prima dell’alba verso Algarve per rimettersi alla prova con una RC213V-S, una stradale derivata direttamente dal prototipo della classe regina capace di erogare oltre 200 CV. (AutoMotoriNews)

Marquez prova la Honda RC213V-S a Portimao - Dueruote

A comunicare l’interessante test è stato lo stesso Marquez, insieme alla HRC, tramite i rispettivi profili social ufficiali. Oggi l’otto volte iridato farà uno step ulteriore, scendendo in pista a Portimao in sella alla RC213V-S. (FormulaPassion.it)

Ad ogni modo, il leader dell’azienda giapponese ha ricordato che la vittoria in F1 non arrivava da trent’anni. La Honda, collaborerà quest’anno con Red Bull e AlphaTauri e collaborerà con la casa di Salisburgo, anche per la F2 ed F3. (ChePoker.it)

Lo spagnolo si sta riprendendo da quello che descrive come “il momento più difficile della sua carriera” e aveva dichiarato che se fosse riuscito a trascorrere una giornata senza problemi su uno dei circuiti che fanno parte del calendario allora probabilmente gli verrà dato il via libera per tornare in sella a una MotoGP. (Dueruote)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr