Covid oggi Puglia, 47 contagi e nessun morto: bollettino 19 luglio

Covid oggi Puglia, 47 contagi e nessun morto: bollettino 19 luglio
Adnkronos INTERNO

Gli attuali positivi nella regione sono 1.776 (+18), i dimessi/guariti in totale sono 245.808 (+29).

Sono 47 i nuovi contagi da coronavirus oggi 19 luglio in Puglia, secondo i dati dell'ultimo bollettino.

Non si registrano morti.

I decessi registrati da inizio pandemia sono stati 6.659, 254.243 invece i casi

(Adnkronos)

Su altri giornali

I guariti invece sono 4.114.129 per un totale di 4.289.528 casi Ieri c’erano stati 3.127 nuovi casi e 3 morti. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

I nuovi casi sono stati rilevati a fronte di 482 persone sottoposte a tampone. Per effetto di quattro nuovi contagi ma nessun guarito da venerdì a oggi lunedì 19 luglio, sale a 26 in Valle d'Aosta il numero di persone attualmente positive al Coronavirus. (Valledaostaglocal.it)

Il picco di contagi al quale abbiamo assistito dopo la riapertura dei locali e il via libera ai festival, sembra essersi stabilizzato: con 8.932 nuovi test positivi, il numero è inferiore alla media degli ultimi sette giorni (10.113). (+31mag.nl)

Covid Italia, bollettino 19 luglio: 2.072 contagi e 7 morti. Tasso di positività al 2,3% (+0,4%)

MeteoWeb. I dati ufficiali e le ultime notizie sulla pandemia di Coronavirus forniti dalla protezione civile: nelle ultime 24 ore in Italia ci sono stati 7 morti, 651 guariti e 2.072 nuovi casi su 89.089 tamponi. (MeteoWeb)

Le dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte sono 61.552.825, di cui prime dosi 34.426.673 e seconde dosi 27.126.152. Il Ministero della Salute rende noto il bollettino sulla situazione coronavirus in Italia: sono 2.072 i nuovi casi a fronte di 89.089 tamponi eseguiti, tasso di positività al 2,3%. (Calciomercato.com)

Campania. Sono 151 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 2.298 tamponi molecolari. Tra i nuovi positivi 59 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr