Italia, il mercato del vino è sempre più online: e-commerce al 4% - Mixer Planet

Mixer Planet ECONOMIA

E’ sempre più digitale il mercato del vino nel Belpaese.

Lo dice il Wine Report realizzato da Cross Border Growth Capital e da Vino.com, secondo cui le vendite online di vino e alcolici in Italia sono cresciute a ritmo elevato negli ultimi cinque anni, e non solo durante il lockdown.

Il trend, secondo le elaborazioni, è trainato dalla birra (42% del totale del mercato mondiale), seguita dai superalcolici (35%) e dal vino (20%)

Attualmente, secondo le stime riportate nel Wine Report, il valore totale del mercato del vino (vendite online e non) in Italia per il 2021 è di circa 14,2 miliardi di euro, con un Cagr stimato 2020-25 al 7,9% (il più alto del continente). (Mixer Planet)

La notizia riportata su altri media

Ready-to-drink e sidri si posizionano invece a fondo classifica, con percentuali rispettivamente del 2% e 1%. E’ una foto tutta a colori quella del mercato del mercato mondiale delle bevande alcoliche che, con i suoi cinque segmenti – vino, superalcolici, birra, sidro, ready to drink – raggiunge un valore di 1.317 miliardi di euro per un Cagr stimato su 5 anni (2020-2025) del 5,5%. (Food Affairs)

– Nei prossimi quattro anni, cioè entro il 2025, il giro d’affari complessivo dell’e-commerce del vino e delle bevande alcoliche dovrebbe raggiungere i 42 miliardi di dollari, con un incremento del 66%. (quotidianocontribuenti.com)

Per il vino, in particolare, si stima un valore globale di 245,6 miliardi di euro al 2021, e 305,2 miliardi di euro previsti per il 2025. A trainare è la birra (42% del totale del mercato mondiale), seguita dai superalcolici (35%) e dal vino (20%). (Gazzetta di Firenze)

Anche a dicembre – continua Terna – viene confermato il trend positivo che ha caratterizzato il 2021 con un più 5,9% sul 2020. Nel 2021 i consumi di energia elettrica in Italia sono tornati “sostanzialmente ai valori del 2019, recuperando il forte calo fatto registrare nel 2020” (LaPresse)

Il mercato del Bag in Box ha avuto un importante incremento durante questi anni di Pandemia. Il vino bag in box di qualità e possibile! (Francesco Saverio Russo)

Lo scenario del vino nel Belpaese è particolarmente incoraggiante, con un valore totale per il 2021 di 14,2 miliardi di euro (terzo dopo Francia, 20,7 miliardi, e Regno Unito, 15,8 miliardi) e Cagr stimato del 7,9% tra 2020 e 2025, il più alto del continente A trainare è la birra (42% del totale del mercato mondiale), seguita dai superalcolici (35%) e dal vino (20%). (Teatro Naturale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr