Epifani, i colori del giovane Werther

Epifani, i colori del giovane Werther
Più informazioni:
Quotidiano del Sud INTERNO

Nel 1990 entrò nella segreteria confederale al posto di Enzo Ceremigna e nel 1993, all’uscita di Del Turco, fu eletto segretario generale aggiunto di Bruno Trentin.

Con Epifani e Camusso si è verificato in Cgil quella vendetta della storia che ha colpito anche il Pd.

Guglielmo Epifani – ancora folgorante in soglio – fu oggetto di molte critiche da parte del mondo sindacale

Il 16 ottobre 2010 Guglielmo Epifani pronunciò il suo ultimo discorso da segretario Cgil in Piazza San Giovanni, a Roma, in occasione della manifestazione della Fiom. (Quotidiano del Sud)

Ne parlano anche altri media

Posiziona il player nel punto in cui vuoi avviare la selezione e poi premi la spunta di Inizia. Il sistema calcolerà l'istante esatto e aggiornerà i link da condividere con la tua scelta (Radio Radicale)

“Ci ritrovammo a Roma nel 2015 al tavolo politico della coalizione che avrebbe sostenuto la candidatura di Vincenzo De Luca alla Regione Campania De Luca ne ricorda “la dedizione al servizio dei lavoratori e dei ceti più deboli”, ma anche la passione e la grande umanità. (Nuova Irpinia)

Oggi, per il Pd, sarà giorno di lutto. Share Pin 0 Condivisioni. Epifani, Pd: “Oggi giorno di lutto, bandiere a mezz’asta nelle sedi” –. “Gentile, appassionato, mediatore. (BaraondaNews)

E' morto Guglielmo Epifani, ex segretario Cgil e Pd

Così Pierluigi Bersani al funerale di Guglielmo Epifani Questo era Guglielmo, era ancora di più di quello che è sembrato”. (LaPresse)

L'ultimo saluto alla Casa del Cinema di Roma. (LaPresse) – Dopo il funerale con rito cattolico la Cgil ha voluto ricordare l’ex segretario Guglielmo Epifani con una cerimonia laica presso la Casa del Cinema di Roma sulle note di Bella Ciao. (LaPresse)

Mentre per il segretario Pd, Enrico Letta, "è stato leader sindacale e segretario del Partito democratico. Nel 1990 è entrato nella segreteria confederale e nel 1993 e' stato nominato segretario generale aggiunto da Bruno Trentin (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr