Venezia: al WiCa protagoniste le donne afghane

Venezia: al WiCa protagoniste le donne afghane
Sky Tg24 CULTURA E SPETTACOLO

"È importante che tutti i paesi capiscano qual è la situazione reale in Afghanistan.

Un premio che vuole essere una piccola tessera del grande mosaico della pari opportunità.

Mentre la giovane regista Alice Filippi ha ricevuto il premio per la miglior regia per "Sul più bello" dall'Italian Contemporary Film Festival di Toronto, partner culturale di WiCA

- MILANO, 10 SET - Sono state le donne afghane le protagoniste di Women in Cinema Award, riconoscimento ideato e presentato da Claudia Conte, in collaborazione con un'Academy tutta al femminile di giornaliste, la cui cerimonia di premiazione si è svolta al Lido di Venezia durante la 78/a edizione della Mostra del Cinema. (Sky Tg24)

Ne parlano anche altre testate

Tra le star del cinema con le quali ha avuto il piacere di lavorare Serena Rossi, Valeria Marini, Alba Parietti, Melissa Satta, Roberto Benigni, Tony Servillo, Silvio Orlando, Edoardo Leo ma anche grandi sportivi come il velocista olimpico Jacobs “Una grande soddisfazione ed un’occasione di crescita personale e interiore, oltre che professionale” – dice la dottoressa Giada Bua. (Tele Video Adrano)

L’attore era al Lido per la presentazione di ‘The Last Duel’ di Ridley Scott, in cui recita insieme all’amico Matt Damon. La coppia riformata sfila in passerella. (LaPresse) – Jennifer Lopez e Ben Affleck hanno illuminato Venezia (LaPresse)

Armani Beauty è stato uno degli sponsor del Festival del Cinema di Venezia 2021 e la sua impronta si è vista: bellezza ed eleganza sono stati il fil rouge di tutta la kermesse, espresse al massimo dagli ambassador del brand. (elle.com)

Biennale Cinema 2021 | Collateral awards of the 78th Venice Film Festival

Per far parlare di loro, i due, hanno persino montato un teatrino sulla libertà delle donne e lei (italianissima) si è presentata sul red carpet con l'hijab islamico. Non avremmo voluto vedere un red carpet popolato da sconosciuti o fantomatici volti della tv, o sarebbe meglio dire di Instagram. (Il Messaggero)

Se ne aggiungeranno altre due, che verranno scelte dal Torino Film Festival fra le partecipanti alla prossima edizione», spiega Maddalena Merlino, responsabile acquisizioni “Streeen!” e coordinatrice nazionale di “The Purple Meridians”. (Il Messaggero)

Cinema”. Best Visual Effects: MAURIZIO CORRIDORI for the film Freaks Out by Gabriele Mainetti. Best Gaffer : LORIS FELICI for the film Freaks Out by Gabriele Mainetti. (La Biennale di Venezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr