«Usa i prezzi dell’energia come arma, forniture ridotte di proposito»- Corriere.it

«Usa i prezzi dell’energia come arma, forniture ridotte di proposito»- Corriere.it
Altri dettagli:
GameGurus ECONOMIA

La Russia sta usando il gas come arma politica per imporsi nelle dispute in corso con l’Europa, in particolare sull’Ucraina.

Per il direttore esecutivo dell’organizzazione parigina che fornisce raccomandazioni politiche sull’energia accessibile e sostenibile, il peggioramento della crisi del gas naturale in Europa ha un solo mandante: la Russia.

Durante la conferenza stampa del 12 gennaio, i giornalisti hanno incalzato Birol, che per non si sbilanciato, evitando di dire direttamente che la Russia sta usando il gas per fare pressione politica sull’Europa occidentale

L’accusa chiara e dettagliata: la Russia potrebbe inviare fino a un terzo di gas in pi attraverso i gasdotti esistenti, ma non lo fa. (GameGurus)

Su altri giornali

"Ci sono forti evidenze del fatto che la carenza di gas in Europa sia causata dal comportamento della Russia", ha detto Birol ai giornalisti secondo quanto riferisce la stampa. l responsabile dell'Agenzia internazionale per l'energia, Fatih Birol, accusa la Russia e Gazprom della crisi energetica in Europa. (RagusaNews)

Le scuole interessate dagli interventi esterni, che dunque permetteranno di proseguire normalmente le attività scolastiche, sono la scuola primaria Alberti-Salgari in Via Lussimpiccolo 36 nella Circoscrizione 3, la scuola primaria Altiero Spinelli di via S.Sebastiano Po 6 nella Circoscrizione 7, la scuola primaria Allievo-Franchetti di via Randaccio 60 nella Circoscrizione 5 e la scuola secondaria di primo grado Anna Frank in via Vallauri 24 nella Circoscrizione 6. (Torino Top News)

“Ritengo che la Russia potrebbe aumentare le forniture di almeno un terzo. Questo – ha rimarcato – è il punto chiave”.L’Aie è una agenzia che rappresenta prevalentemente gli stati consumatori e importatori di combustibili fossili. (Agenzia askanews)

Crisi gas in Ue, l’Agenzia internazionale per l’Energia accusa la Russia

Con le proprie risorse di gas naturale in declino da anni, l’Europa è da tempo sempre più dipendente dalle importazioni, soprattutto dalla Russia Ciò ha portato a un aumento del 30% dei prezzi del gas in Europa e si trova sullo sfondo delle continue tensioni tra la Russia e i paesi europei sulle sue intenzioni nei confronti della vicina Ucraina (Tecno Android)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Inoltre, Putin ha affermato che i tedeschi avrebbero rivenduto il gas russo alla Polonia e all’Ucraina invece di soddisfare le esigenze del proprio mercato “In termini di gas europeo crediamo che ci siano forti elementi di ristrettezza nei mercati del gas europei a causa del comportamento della Russia“, ha continuato Birol. (L'Occhio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr